alpadesa
  
Flash news:   Ventidue furti nelle case dell’hinterland avellinese, misure cautelari per due persone Us Avellino, Filippo Polcino è il nuovo Amministratore Delegato Us Avellino, Aniello Martone è il nuovo Direttore Generale Us Avellino, trovato l’accordo: presidente Luigi Izzo e Nicola Circelli vice Muore a 36 anni, addio ad Angelo De Angelis: Original Fans e Scandone in lutto Bisceglie espugna il Paladelmauro L’abate Guariglia benedice il presepe nel giorno dell’Immacolata L’Avellino batte 3-1 la Sicula Leonzio. Foto I tuoi anniversari pubblicati gratuitamente nella rubrica “Giorni Felici” “Un Natale coi chioschi”, sabato 7 dicembre alle 17,30 l’inaugurazione

Colpo di scena, Avellino Calcio e Sidigas Scandone in vendita

Pubblicato in data: 30/6/2019 alle ore:17:00 • Categoria: Avellino Basket, Avellino calcioStampa Articolo

L’Avellino Calcio e la Sidigas Scandone sono in vendita. La decisione presa da Gianandrea De Cesare, amministratore delegato della squadra di calcio dall’estate scorsa e proprietario della Scandone dal 2012, nasce dall’istanza di fallimento, per svariati milioni di euro, che la Sidigas dovrà affrontare il prossimo 12 luglio, quando è stata fissata l’udienza al Tribunale di Avellino.

La società di De Cesare proverà a evitare il tracollo attraverso un concordato, cercando di risanare la pesante situazione debitoria.

Da qui la necessità di farsi da parte, considerato che la Scandone dovrà iscriversi entro il prossimo 2 luglio al campionato di A1 e che va programmata la stagione dell’Avellino Calcio, iscritta regolarmente alla Lega Pro. Secondo indiscrezioni De Cesare dovrebbe tenere lunedì una conferenza stampa per spiegare le sue ragioni alle tifoserie delle due realtà sportive provinciali.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento