venerd� 12 aprile 2024
Flash news:   Il sindaco elogia i cittadini ambientalisti Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento La Scandone espugna Barcellona Pozzo di Gotto I bambini autistici protagonisti a Mercogliano: ripulita la villa comunale. Foto Tragedia a Torelli di Mercogliano, 54enne si toglie la vita con un’arma da fuoco Turris–Avellino: da oggi il via alla prevendita “Una staffetta per il pianeta”, gli alunni riflettono sulle parole di Papa Francesco. Foto Salta il Consiglio comunale sui seggi, il sindaco D’Alessio: “Abbiamo già la soluzione” La Scandone sconfitta in casa contro Milazzo Salta il Consiglio comunale sui seggi, il gruppo di minoranza “Mercogliano Futura”: «Mandate a casa D’Alessio»

Us Avellino 1912: primo allenamento della squadra sotto la guida di mister Michele Pazienza

Pubblicato in data: 13/9/2023 alle ore:18:11 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

L’Us Avellino 1912 è lieta di comunicare di aver affidato l’incarico di allenatore della prima squadra a mister Michele Pazienza. Nato a San Severo (FG) il 5 agosto 1982, ha guidato nel corso della sua carriera Pisa, Siracusa ed Audace Cerignola.

L’accordo prevede una durata biennale fino al 30 Giugno 2025. 

Lo staff tecnico di mister Pazienza sarà composto dal viceallenatore Antonio La Porta, dal preparatore atletico Leandro Zoila e dall’allenatore dei portieri Angelo Pagotto

La conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico si terrà questo pomeriggio presso la sala stampa dello stadio Partenio – Lombardi. A seguire, il primo allenamento, a porte aperte nel settore Tribuna Terminio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento