domenica 03 marzo 2024
Flash news:   Migliorare la sicurezza stradale e riqualificare arterie urbane: protocollo d’intesa tra i comuni di Aiello del Sabato, Atripalda, Contrada e Mercogliano Amministrative 2024, nuovo post e video del candidato a sindaco Carullo Avellino-Catania, al via la prevendita per la gara di mercoledì 6 marzo Riqualificazione della Porta dei Santi, presentato il progetto. Parla il sindaco D’Alessio Sarà riaperto il caso dell’omicidio di Pasquale Campanello Scandone, parte la Play-In Gold Avellino: dopo la vittoria nel derby trasferta contro il Monterosi Omicidio Bembo, restano in carcere i due imputati Domani al Loreto concerto dei vincitori della borsa di studio intitolata al preside Ciro Capossela Pasquale Picone nuovo Questore di Avellino

Maltempo, salta il sistema fognario e si allaga un alimentari

Pubblicato in data: 10/11/2010 alle ore:20:48 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Il maltempo fa danni anche a Mercogliano. Salta infatti il sistema fognario a cavallo tra via Roma e la contigua via Girona, che a causa della grossa mole d’acqua, non ha retto ed è praticamente saltato.
Le conseguenze sono state molto gravi, nonostante il pronto intervento dei vigili del fuoco. L’acqua, oltre ad aver invaso la carreggiata impedendo il normale traffico veicolare, ha inondato anche i marciapiedi, entrando in scantinati e portoni.
Ma a farne le spese, più di tutti, un negozio di alimentari. A causa dell’invasione dell’acqua all’interno del locale, infatti, c’è stato il deperimento di gran parte della merce. Ingenti i danni che provocheranno la chiusura forzata della piccola attività commerciale.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento