sabato 18 maggio 2024
Flash news:   Domenica cerimonia di chiusura dell’Anno Giubilare Verginiano “Essere Mercogliano” si presenta con Antonio Gesualdo: “città fantasma, noi la faremo rivivere” “Essere Mercogliano” si presenta domani nel luogo tanto caro ai cittadini Domani presentazione della lista “Io Scelgo Mercogliano” “Essere Mercogliano”, la proposta di Gesualdo: “Vorrei confrontarmi con i miei due competitor in un dibattito pubblico” Il Papa ai monaci di Montevergine in udienza “non conformatevi agli stili del mondo“ “Essere Mercogliano” scalda i motori: ecco i nove punti del programma elettorale “Massimiliano Carullo sindaco – Camminiamo Insieme” è la prima lista presentata al Comune Amministrative 2024, presentate tre liste a Mercogliano: contro l’uscente D’Alessio in campo Carullo e Gesualdo “Io Scelgo Mercogliano“ in campo con il gruppo consolidato del sindaco D’Alessio e nuove giovani risorse

Ruba costosi capi di abbigliamento: ventenne denunciata dai Carabinieri

Pubblicato in data: 25/1/2021 alle ore:18:27 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Furto aggravato: è il reato di cui dovrà rispondere una ventenne di Monteforte Irpino, denunciata dai Carabinieri della Stazione di Mercogliano.

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Nel corso di un servizio di perlustrazione svolto in orario pomeridiano, la pattuglia della Stazione di Mercogliano è intervenuta presso un noto esercizio commerciale del posto, dove gli addetti alla sicurezza segnalavano una ragazza sorpresa a rubare costosi capi di abbigliamento che aveva occultato nella sua borsa al fine di eludere i controlli all’uscita del negozio.

Immediatamente intervenuti, i Carabinieri hanno fermato e identificato la ventenne, di origini romene, che all’esito della perquisizione è stata trovata in possesso della merce che aveva appena rubato.

Alla luce delle evidenze emergenti dalla flagranza di reato per la predetta è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento