sabato 24 febbraio 2024
Flash news:   Riqualificazione della Porta dei Santi, presentato il progetto. Parla il sindaco D’Alessio Sarà riaperto il caso dell’omicidio di Pasquale Campanello Scandone, parte la Play-In Gold Avellino: dopo la vittoria nel derby trasferta contro il Monterosi Omicidio Bembo, restano in carcere i due imputati Domani al Loreto concerto dei vincitori della borsa di studio intitolata al preside Ciro Capossela Pasquale Picone nuovo Questore di Avellino Mercogliano: dopo più di 30 anni dall’ultimo intervento, l’Amministrazione annuncia il restauro della Porta dei Santi L’Avellino domani sera a Potenza dopo la disfatta in casa con il Messina La Scandone Avellino rialza la testa e torna alla vittoria

Sala scommesse illegale all’interno di un circolo privato: denunciato presidente e gestore a Mercogliano

Pubblicato in data: 8/9/2021 alle ore:14:01 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Venivano illegalmente raccolte scommesse sportive. Due uomini, entrambi sulla trentina, sono stati denunciati dai Carabinieri della Compagnia di Avellino che ieri, nell’ambito dell’intensificazione delle attività a contrasto del gioco e delle scommesse illegali, hanno sottoposto a controllo un circolo privato di Mercogliano rinvenendo, al suo interno, una sala scommesse priva di autorizzazioni.

L’accesso ispettivo al locale è stato eseguito in orario serale: ad operare, i militari della locale Stazione unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avellino.

L’intervento ha portato al sequestro di 11 computer, vari tagliandi per scommesse sportive, nonché di 490 euro verosimile provento dell’attività illecita.

Sia il gestore che il presidente del circolo sono stati quindi deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per esercizio abusivo e organizzazione e raccolta di scommesse sportive senza autorizzazione.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento