sabato 22 giugno 2024
Flash news:   A Montevergine il 57esimo Capitolo Provinciale della Congregazione Sublacense Cassinese dell’Ordine di San Benedetto. Foto Benedetta a Mercogliano dall’abate Guariglia la statua di San Guglielmo donata dalla Provincia. Foto A Montevergine celebrazione della Solennità di San Guglielmo Abate “Amarsi Ancora“: la nuova campagna abbonamenti dell’Us Avellino 1912 Vittorio D’Alessio: “Essere nuovamente sindaco è un orgoglio immenso” La Del Fes vince a Montecatini e approda in A2 L’Avellino ha scelto la sede del ritiro estivo: è San Gregorio Magno Amministrative 2024, ecco il nuovo Consiglio comunale di Mercogliano Amministrative, stamattina a Mercogliano nella sezione 1 la proclamazione degli eletti ed i ringraziamenti del sindaco Vittorio D’Alessio. Foto Amministrative, le preferenze raccolte dalla lista “Io scelgo Mercogliano” di Vittorio D’Alessio riconfermato sindaco

Falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in certificati o in autorizzazioni amministrative e “truffa”: sei denunciati a Mercogliano

Pubblicato in data: 29/11/2021 alle ore:13:23 • Categoria: CronacaStampa Articolo

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica sei persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in certificati o in autorizzazioni amministrative e truffa”.

Nello specifico, dal confronto tra lo stato dei luoghi e gli atti progettuali afferenti a un permesso di costruire, per la ristrutturazione edilizia di una villetta unifamiliare di Mercogliano, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale hanno accertato che i sei denunciati – in concorso tra loro avevano proceduto a dichiarare e redigere atti falsi con i quali asserivano che le opere edilizie progettate erano da realizzare, mentre le stesse erano già state eseguite abusivamente e/o in difformità dei precedenti titoli edilizi.

Tali dichiarazioni erano verosimilmente finalizzate all’ottenimento del permesso di costruire per sanare i vecchi abusi e, nel contempo, per evitare il pagamento di oneri urbanistici concessori in misura doppia e laprevista sanzione ambientale, dato che l’immobile ricade all’interno di un’area di particolare pregio paesaggistico.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento