gioved� 30 maggio 2024
Flash news:   Amministrative 2024, “Essere Mercogliano” organizza per domani un confronto tra i tre candidati sindaci La lista “Io Scelgo Mercogliano” oggi incontra i cittadini a Capocastello “Essere Mercogliano” attacca: “città nel degrado” L’Avellino batte il Catania e va in semifinale playoff. Foto Dall’arte del Maestro Pacello al turismo esperienziale lungo il Cammino di San Guglielmo: incontro all’Abbazia del Loreto A Torelli la lista “Io Scelgo Mercogliano” incontra i cittadini Concluso ieri il Giubileo Mariano di Montevergine. Foto Playoff serie C: domani sera l’Avellino a Catania Domenica cerimonia di chiusura dell’Anno Giubilare Verginiano “Essere Mercogliano” si presenta con Antonio Gesualdo: “città fantasma, noi la faremo rivivere”

Tenta di rubare in un supermercato di Mercogliano: denunciato dai Carabinieri con l’accusa di “furto aggravato”

Pubblicato in data: 4/1/2022 alle ore:13:12 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Un uomo di Avella è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Mercogliano con l’accusa di “furto aggravato”.

La pattuglia era impegnata in un normale servizio di perlustrazione quando è intervenuta in un noto supermercato di Mercogliano, dove era stata segnalata la presenza di un uomo con atteggiamenti sospetti.

Sul posto i Carabinieri hanno individuato un 50enne che, bloccato e sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di bevande alcoliche e alimenti appena sottratti dall’esercizio commerciale.

L’intera refurtiva è stata restituita agli aventi diritto e l’uomo denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento