domenica 03 luglio 2022
Flash news:   Festa di San Guglielmo da Vercelli, le danze medioevali de “I Viandanti di Montevergine”. Foto Auguri al sindaco di Mercogliano Vittorio D’Alessio “E..state a Mercogliano”, ecco il programma del mese di luglio Serata di musica, spettacoli, artisti di strada e stand enogastronomici a Capocastello “E..state a Mercogliano” si lavora al cartellone degli eventi COVID 19, NUOVO AGGIORNAMENTO: 36 CONTAGI A MERCOGLIANO Presentato il Comitato Tecnico Territoriale delle Radici Irpine. Foto Domani su tutto il territorio di Mercogliano intervento di disinfestazione adulticida Festeggiamenti di San Guglielmo da Vercelli: tanti fedeli alla Messa Solenne per il fondatore del Santuario di Montevergine e Patrono d’Irpinia. Foto Marcialonga in salita “Mercogliano-Montevergine”, tanti atleti alla XXIV edizione. Foto

Investì la dottoressa Furno, ai domiciliari il 53enne di Mercogliano

Pubblicato in data: 14/3/2022 alle ore:15:06 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Lascia il carcere e concessi i domiciliari al 53enne di Mercogliano che investì mortalmente in via Marcone la dottoressa Lucia Furno. 
Nella serata del 21 febbraio scorso, l’uomo a bordo di una Ford Focus, intestata a sua moglie,  travolse mortalmente il medico di medicina generale Lucia Furno.
Scappò ed inscenò il furto dell’auto.
Davanti al Gip ha confessato raccontando di essere scappato dopo l’incidente per paura di quello che gli sarebbe successo, perché non aveva conseguito la patente e l’auto che stava guidando era sottoposta a fermo amministrativo e senza assicurazione.
Ora il Gip del tribunale di Avellino, dottor Paolo Cassano, ha accolto la richiesta dell’attenuazione della misura cautelare presentata dal suo avvocato difensore, Danilo Iacobacci.
L’uomo deve rispondere di omicidio stradale, omissione di soccorso e simulazione di reato.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento