domenica 14 agosto 2022
Flash news:   Festeggiamenti in onore di S.Nicola di Bari e S.Antonio di Padova a Torelli di Mercogliano “Limen” terra di frontiera tra sacro e profano a Mercogliano Piscina comunale di Mercogliano: da settembre riparte la stagione sportiva “E..state a Mercogliano”: ecco il programma di agosto Covid 19, il sindaco di Mercogliano positivo al tampone lo annuncia sui social Politiche 2022: il Pd di Avellino propone una rosa di nomi per le candidature Riapre la piscina comunale di Mercogliano: nuoto libero dal 1 al 31 agosto Galleria Montepergola: dal 3 agosto si viaggia solo in direzione Salerno Domani al “Mercogliano Stadium” prima amichevole dell’Us Avellino 1912 Capocastello: due milioni e mezzo per la messa in sicurezza del borgo di Mercogliano

Fibrillazioni in Consiglio comunale a Mercogliano e strappo nella maggioranza del sindaco D’Alessio

Pubblicato in data: 7/7/2022 alle ore:14:45 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Fibrillazioni in Consiglio comunale a Mercogliano e strappo nella maggioranza del sindaco Vittorio D’Alessio.

Nel consiglio comunale di ieri che ha proceduto all’approvazione della nota di aggiornamento del Dup 2022/2024 ed al Bilancio di previsione 2022/2024, è pesata l’assenza in aula proprio dell’assessore al Bilancio Pasquale Ferraro che avrebbe dovuto relazionare sul Bilancio previsionale. Ad illustrare il documento contabile è stato invece il primo cittadino.

Assenti per l’amministrazione anche il presidente del consiglio comunale Barbara Evangelista, in ferie, e Antonio Della Pia in rottura con la fascia tricolore per la gestione della società partecipata “Mercogliano Servizi”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento