venerd� 12 aprile 2024
Flash news:   Il sindaco elogia i cittadini ambientalisti Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento La Scandone espugna Barcellona Pozzo di Gotto I bambini autistici protagonisti a Mercogliano: ripulita la villa comunale. Foto Tragedia a Torelli di Mercogliano, 54enne si toglie la vita con un’arma da fuoco Turris–Avellino: da oggi il via alla prevendita “Una staffetta per il pianeta”, gli alunni riflettono sulle parole di Papa Francesco. Foto Salta il Consiglio comunale sui seggi, il sindaco D’Alessio: “Abbiamo già la soluzione” La Scandone sconfitta in casa contro Milazzo Salta il Consiglio comunale sui seggi, il gruppo di minoranza “Mercogliano Futura”: «Mandate a casa D’Alessio»

Rubano la borsa dall’auto di un’anziana parcheggiata a Mercogliano: i Carabinieri denunciano due persone

Pubblicato in data: 22/3/2023 alle ore:14:08 • Categoria: CronacaStampa Articolo

I Carabinieri della Stazione di Mercogliano hanno denunciato in stato di libertà un 55enne e un 60enne della provincia di Napoli, per furto aggravato.
Gli stessi, già noti alle Forze dell’Ordine, sono ritenuti responsabili del furto di una borsa lasciata da un’anziana nell’abitacolo della sua autovettura, che aveva momentaneamente parcheggiato su una pubblica via di Mercogliano.
Dall’attività d’indagine è emerso che i due soggetti, giunti nel comune irpino con un’auto presa a noleggio, avrebbero seguito la donna per poi approfittare del momento opportuno per impossessarsi della borsa contenente documenti e oggetti personali per un valore complessivo di circa 350 Euro.
Alla luce delle evidenze emerse, i due soggetti sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento