alpadesa
  
Flash news:   Festa della Repubblica, da questa sera i colori del tricolore illuminano Palazzo di Città Coronavirus, un nuovo caso in Irpinia: è di Casalbore Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi e altre 60 vittime in un giorno Sport Days, alle 18 inaugurazione dell’edizione 2020 nel piazzale antistante la Piscina Comunale Coronavirus, in Irpinia nuovo positivo ad Ariano. Effettuati 116 tamponi Montevergine, messa di Pentecoste con istituzioni e associazioni. Guariglia: “La pandemia ci ha reso più uniti”. Video e Foto Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Playoff: l’Avellino ci sarà Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Firmato il protocollo per la realizzazione del collegamento del Santuario di Montevergine all’impianto di depurazione comprensoriale di Manocalzati

Pubblicità, il futuro corre nel web

Pubblicato in data: 28/10/2010 alle ore:15:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

trend-positivoIl mercato si è trasformato, le abitudini sono cambiate, i media si sono evoluti e con essi le esigenze delle piccole, medie e grandi imprese. Cartina di tornasole è la pubblicità: se non sappiamo che un prodotto o un servizio esiste, non potremmo mai decidere di comprarlo.
Tra tutti Internet è sicuramente il media che ha saputo rispondere meglio ai mutamenti economici, alle esigenze di consumatori sempre più attenti e informati e alla crisi della pubblicità tradizionale.
Internet, fonte inesauribile e gratuita di informazioni e notizie di ogni tipo, è diventato, infatti, fondamentale per promuovere la propria attività.
Oltre 260 milioni di euro è il valore complessivo dell’ investimento pubblicitario in Italia, settore trainante è il web con un trend positivo del 17,7% e con picco nel settore media/editoria del 58,5%, secondo i dati Nielsen.
Una spesa giustificata dalla forte e crescente presenza online degli italiani: sono 23,8 milioni gli utenti che si sono collegati a internet almeno una volta nel mese di agosto 2010 (+13,9% rispetto ad agosto 2009) con una crescita media giornaliera dell’audience online del 18,8% rispetto al 2009.
Secondo i dati Audiweb, gli Italiani online sono per oltre il 46% adulti tra i 35 e i 54 anni e per il 22% circa giovani tra i 25 e i 34 anni. Numeri rassicuranti che rispecchiano un mercato in continua crescita come confermato anche dall’Osservatorio Fcp-Assointernet secondo cui gli investimenti sul web hanno registrano andamenti più che positivi, rispettivamente del +18,9% per il Display (ad esempio i banner pubblicitari nei siti) e del +9,1% per Affiliate (accordo economico tra gestore di un sito e cliente) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Insomma, investire nella pubblicità online è la risposta al cambiamento che stiamo vivendo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento