sabato 01 ottobre 2022
Flash news:   Domenica torna la Camminata Rosa da Mercogliano ad Avellino. Foto A Mercogliano “Storie Sonore” storytelling culturale dal 1 e 15 ottobre Elezioni Politiche 2022, l’Irpinia premia il centrodestra: Gianfranco Rotondi alla Camera e Giulia Cosenza al Senato Torna in vigore l’ordinanza per gli abbruciamenti dei residui vegetali a Mercogliano Elezioni Politiche 2022, Oggi silenzio elettorale. Domani si vota: seggi aperti dalle 7 alle 23 Elezioni Politiche 2022, Gianfranco Rotondi chiude la campagna elettorale a Mercogliano. Foto Elezioni Politiche 2022, bagno di folla per la chiusura del Pd ad Avellino. Petracca: ”straordinaria partecipazione, abbiamo già vinto”. Foto L’Avellino batte il Messina, primi tre punti in campionato World Cleanup Day: successo a Mercogliano perla giornata contro l’inquinamento. Foto Arrestato per stupefacenti 69enne napoletano latitante: era ricoverato in una clinica

La Regione taglia 50mila euro alla Biblioteca di Montevergine

Pubblicato in data: 29/7/2011 alle ore:14:48 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

La Regione Campania taglia 50mila euro alla Biblioteca di Montevergine. I fondi, destinati per la gestione, sono stati tagliati dall’Ente di Palazzo Santa Lucia nell’ambito del risanamento del bilancio regionale. Un duro colpo questo alla cultura cittadina e provinciale.
La Biblioteca di Montevergine è una delle undici biblioteche pubbliche statali annesse ai Monumenti nazionali. Dipende dal Ministero per i Beni e le Attività culturali, di cui fa parte anche il personale in servizio presso questi istituti che, nella maggior parte dei casi, sono depositari e custodi di un patrimonio documentario e librario di grandissima importanza. Sotto questo aspetto la Biblioteca di Montevergine rappresenta senz’altro un punto di riferimento per quanti (studenti, studiosi, curiosi) intendono approfondire argomenti di interesse religioso; essa è infatti specializzata in questa materia, ed anche i nuovi acquisti vengono annualmente effettuati (compatibilmente con le sempre più esigue risorse finanziarie) incrementando i fondi già esistenti: questo è il modo per non tradire l’origine stessa della biblioteca (istituita dai monaci di Montevergine per la loro attività di studio e ricerca) ma anche, al tempo stesso, di aderire ad una sempre più specialistica e settoriale richiesta dell”utenza.

La Biblioteca di Montevergine è ospitata all’interno del prestigioso Palazzo abbaziale di Loreto di Mercogliano, un piccolo gioiello dell’architettura barocca, ed anche per questo è meta continua di visitatori interessati non soltanto a consultare i suoi cataloghi. È dunque evidente che essa svolge una funzione tutto sommato anomala perché, oltre ad essere biblioteca, è luogo di interesse turistico, nonché centro culturale in cui vengono organizzate mostre bibliografiche e documentarie, o convegni di diversa natura.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento