alpadesa
  
Flash news:   Funicolare, si parte da domenica prossima con le corse verso il Santuario Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto “Il Sindaco risponde”, la nuova rubrica di MercoglianoNews Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Torelli, spari contro un auto: ferito un giovane. Indaga la Polizia Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia Air Mobilità, potenziati i collegamenti tra Atripalda e Mercogliano Coronavirus, incremento dei contagi a +669 casi e 119 morti in un giorno Giornata della legalità, il messaggio del sindaco D’Alessio

Maturità 2013, è il giorno del quizzone su cinque materie

Pubblicato in data: 24/6/2013 alle ore:10:38 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

esami di maturitàDopo il week end di pausa, i quasi 500mila studenti italiani delle classi quinte superiori si trovano questa mattina ad affrontare la terza prova scritta. Un quiz su cinque materie che, come affermato dal Ministro Maria Chiara Carrozza può nascondere difficoltà: “È bene che gli studenti si riposino, ma non si devono rilassare troppo perché la terza prova può essere insidiosa”. A differenza delle prime due prove, il quizzone è deciso dalle singole commissioni esaminatrici nominate nei vari istituti scolastici e non, quindi, dal Ministero. Questa terza prova pluridisciplinare ha lo scopo di verificare le conoscenze su diverse materie studiate nell’ultimo anno e predisposte secondo più tipologie che variano dalla trattazione sintetica (non più di cinque argomenti);  quesiti a risposta singola (da 10 a 15) o multipla (da 30 a 40); problemi scientifici a soluzione rapida (massimo 2); casi pratici o professionali (massimo 2); un progetto. Tre le ore a disposizione mentre il punteggio massimo ottenibile è di 15/15.
Dopo la terza prova, si penserà agli orali che, come stabilito dal decreto ministeriale, dovranno terminare entro il 18 luglio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento