alpadesa
  
Flash news:   Regionali, ecco i nomi dei candidati irpini nella lista Terra “Mercogliano…Città che legge 2020”, settimana dedicata al “Baratto” di libri e fumetti Coronavirus, nuova ordinanza del governatore De Luca: “Test per tutti i campani che rientrano dall’estero” Domeniche al viale, continua il grande successo per le iniziative del bar “Il Caporale”. Questo week-end protagonisti i “Barabba Blues in trios” Forum dei Giovani, avviso pubblico per l’ elezione dei 10 consiglieri componenti l’assemblea della Città di Mercogliano Funicolare, il sindaco D’Alessio: “Venga considerata un vero e proprio mezzo di trasporto”. Video Mercogliano protagonista del ferragosto irpino: nel weekend tappa del tour Rai “EstateLive“ L’Amdos Mercogliano scende in campo con la solidarietà: avviata raccolta fondi a sostegno del progetto “La casa di Alice” Messaggio della mamma di Ascanio per ringraziare gli irpini residenti a Boston: “L’affetto e l’amore che ci hanno dimostrato va oltre ogni confine” Il “Viaggio” di Paolo Speranza, galà lirico al tramonto e le stelle di Campo Maggiore: lunedì 10 agosto Montevergine protagonista

Maturità 2013, è il giorno del quizzone su cinque materie

Pubblicato in data: 24/6/2013 alle ore:10:38 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

esami di maturitàDopo il week end di pausa, i quasi 500mila studenti italiani delle classi quinte superiori si trovano questa mattina ad affrontare la terza prova scritta. Un quiz su cinque materie che, come affermato dal Ministro Maria Chiara Carrozza può nascondere difficoltà: “È bene che gli studenti si riposino, ma non si devono rilassare troppo perché la terza prova può essere insidiosa”. A differenza delle prime due prove, il quizzone è deciso dalle singole commissioni esaminatrici nominate nei vari istituti scolastici e non, quindi, dal Ministero. Questa terza prova pluridisciplinare ha lo scopo di verificare le conoscenze su diverse materie studiate nell’ultimo anno e predisposte secondo più tipologie che variano dalla trattazione sintetica (non più di cinque argomenti);  quesiti a risposta singola (da 10 a 15) o multipla (da 30 a 40); problemi scientifici a soluzione rapida (massimo 2); casi pratici o professionali (massimo 2); un progetto. Tre le ore a disposizione mentre il punteggio massimo ottenibile è di 15/15.
Dopo la terza prova, si penserà agli orali che, come stabilito dal decreto ministeriale, dovranno terminare entro il 18 luglio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento