alpadesa
  
sabato 14 dicembre 2019
Flash news:   “A Natale restate a Mercogliano”, un week – end ricco di appuntamenti e divertimento a Mercogliano Us Avellino, pagati gli stipendi ai tesserati L’Avellino in visita al Santuario di Montevergine Il senatore Ugo Grassi lascia il M5S e passa alla Lega Si rinnova domani l’appuntamento con la tradizione centenaria dei Cicci di Santa Lucia Ventidue furti nelle case dell’hinterland avellinese, misure cautelari per due persone Us Avellino, Filippo Polcino è il nuovo Amministratore Delegato Us Avellino, Aniello Martone è il nuovo Direttore Generale Us Avellino, trovato l’accordo: presidente Luigi Izzo e Nicola Circelli vice Muore a 36 anni, addio ad Angelo De Angelis: Original Fans e Scandone in lutto

Restyling per le storiche bancarelle di Montevergine e riqualificazione dell’area parcheggio di via Sibilia: i progetti dell’amministrazione

Pubblicato in data: 10/6/2015 alle ore:07:24 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

camperNuova vita per le storiche bancarelle di Montevergine e riqualificazione dell’area parcheggio di via Sibilia. Firmato ieri pomeriggio a Palazzo di Città il protocollo d’intesa tra gli assegnatari dei chioschi e il Comune di Mercogliano. Un primo importante step attraverso cui le parti si impegnano a provvedere all’esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria per sopperire alle carenze rilevate dall’Asl lo scorso anno. L’ufficio tecnico ha così proceduto a redigere la relativa perizia con computo metrico e planimetria dei locali interessati dai lavori per un impegno di spesa pari a 10 mila euro da inserire nel bilancio 2015. A breve quindi si procederà con l’affidamento dei lavori dopo l’acquisizione di tre preventivi da ditte specializzate tra cui si sceglierà sulla base della migliore offerta. A carico dell’ente guidato dal primo cittadino Massimiliano Carullo saranno gli interventi di copertura, pavimentazione, installazione di un fontanino, bagni chimici e due cancelli. A spese dei commercianti assegnatari dei chioschi la pitturazione e l’adeguamento dell’impianto elettrico dei box che da oltre cinquant’anni sono adibiti alla vendita dei tradizionali prodotti tipici locali destinati a pellegrini e turisti. “Un intervento necessario sia per contrastare l’abusivismo che per motivi di ordine pubblico – spiega Di Nardo presente all’incontro insieme al vice sindaco Angelo Izzo -, presto, inoltre, il Comune recupererà anche i canoni di fitto arretrati“.
Intanto l’assessore con delega alle Attività Produttive e al Turismo Stefania Di Nardo annuncia anche la possibilità di riqualificare la zona già adibita a parcheggio di via Stanislao Sibilia attraverso la partecipazione al bando «I Comuni del Turismo all’Aria Aperta 2015» promosso dall’Associazione Produttori Caravan in collaborazione con Anci, Federparchi, Europarc Italia, Federterme e Fondazione Educazione Ambientale. L’obiettivo è intercettare il contributo di 20mila euro sulla base del progetto preliminare preparato dall’Utc che prevede la realizzazione, in un’area inutilizzata e al tempo stesso strategica, di una zona camping attrezzata per area di sosta multifunzionale munita di sottoservizi quali impianti idrici, elettrici e fognari, rifacimento del manto stradale e opere a verde (foto). «Abbiamo ottime possibilità di intercettare il finanziamento – prosegue Di Nardo – dato che l’area è vicina ad un importante punto di interesse, quale la funicolare di Montevergine. Ciò testimonia la crescente consapevolezza di come il turismo in camper rappresenti oggi un’opportunità di sviluppo e di crescita di tutti i centri turistici migliorandone l’offerta ricettiva». Infine sono stati affidati alla ditta «Jobs Act» di Vincenzo De Masi, per un importo di 7.200 euro oltre iva, i lavori di potatura e deramificazione dei rami secchi degli alberi in viale San Modestino e nella villa comunale di via Michele Santangelo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento