alpadesa
  
Flash news:   “Stai comm’ o’ beato Giulio”: il 10 agosto a guardare le stelle cadenti a Montevergine con il Parco del Partenio Regionali, Castiglione FdI: De Luca sta distruggendo l’agricoltura Irpina Coronavirus, altri 7 casi positivi e 3 guariti in Campania oggi: in totale sono 5.016 Viabilità, ieri notte al via i lavori di segnaletica stradale orizzontale in via Nazionale Unpli Campania, finisce il commissariamento: è l’irpino Tony Lucido il nuovo presidente. Gli auguri della Proloco Mercogliano Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Lavori Pubblici, messa in sicurezza di griglie, tombini e marciapiedi. Via libera per il finanziamento dal GSE per l’Istituto Comprensivo “G. Dorso”. Il laceno si tinge di rosa per la lotta alla prevenzione. Presente il presidente De Luca: “Investiti 160 milioni di euro per finanziare la ricerca”. Foto Mercogliano, approvato il Regolamento per l’istituzione dell’ Albo comunale delle Associazioni e del Volontariato. Mercogliano, questa sera il Trio Schuster al Caporale Cafè Bar alle 21,30

I Volontari del Servizio Civile di Mercogliano protagonisti dello spot di Rai 3 sulle attività in Campania. Foto

Pubblicato in data: 23/11/2015 alle ore:14:38 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Servizio Civile_6Entusiasmo alle stelle per la partecipazione dei Volontari del Servizio Civile di Mercogliano allo spot di Rai 3 dedicato all’approfondimento delle attività di volontariato in Campania. Annamaria Quadrini, Marco Silvestro, Raffaele Navas, Ilenia Colucci, Filomena Marino, questi i nomi dei volontari scelti per realizzare le riprese. Sono complessivamente 16 i ragazzi impegnati quotidianamente nelle attività destinate a minori e anziani offerte dal Comune di Mercogliano presso la scuola media statale Guido Dorso ed il Centro Pasquale Campanello.

“Siamo entusiasti di prender parte ad un’esperienza che ci avvicina così intensamente al sostegno di anziani e minori, due fasce sociali che rappresentano passato, presente e futuro della nostra comunità. Dai laboratori dedicati al sostegno dei minori, con attività di doposcuola e extra-scolastiche (pittura, musical, fumetto, ecologia) a quelle per gli over 65 ( inglese, cineforum, informatica, ginnastica dolce)”

“La sfida entusiasmante è capire chi abbiamo di fronte. Che si tratti di anziani o minori il punto di partenza è sempre l’ascolto. La capacità di comprendere le ragioni profonde che regolano i comportamenti di un bambino, possono rappresentare la differenza all’interno della sua formazione. Lo stesso discorso è applicabile agli anziani, scrigno di saperi che attende solo di essere scoperchiato”.

“L’emozione di prendere parte allo spot è stata tanta. Ma, poi, ci siamo sciolti, anche perché ci chiedevano di mostrare le attività che compiamo ogni giorno. Ancora più bello era sapere che siamo stati una delle pochissime realtà campane scelte per prendere parte al progetto che ci ha visto impegnati fra il comune di Mercogliano e Napoli. Ci è stata offerta una grande opportunità che ci ha resi partecipi di un’esperienza unica. I nostri ringraziamenti vanno all’amministrazione comunale del Sindaco Massimiliano Carullo, alla Regione Campania in particolar modo alla responsabile del Servizio Civile dr.ssa Maria Elena Cortese che ha individuato come unico ente pubblico della regione Campania il comune di Mercogliano ed i suoi volontari in collaborazione con altre 4 associazioni per la produzione dello spot pubblicitario che andrà in onda su Rai3 ”.Servizio Civile_5 Servizio Civile_4 Servizio Civile_3 Servizio Civile_2 Servizio civile_1

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 2,50 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento