alpadesa
  
Flash news:   Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza

Rubò carte di credito in un’abitazione: denunciato 31enne di Mercogliano

Pubblicato in data: 26/11/2015 alle ore:16:21 • Categoria: CronacaStampa Articolo

bancomat-cartaAncora un altro colpo assestato dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, nella lotta a quella deplorevole piaga rappresentata dai delitti commessi in danno del patrimonio ed in particolare di quelli perpetrati nelle abitazioni, che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.
Questa volta a finire nella rete dei Carabinieri della Compagnia di Baiano un 31enne di Mercogliano, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile del reato di furto perpetrato lo scorso mese di ottobre in un’abitazione ubicata nel comune di Forino.
I Carabinieri della Stazione di Forino, a seguito di articolata attività d’indagine estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere di tutta la zona e l’analisi degli elementi raccolti in sede di sopralluogo, hanno accertato che il giovane aveva provveduto a prelevare presso alcuni sportelli ATM sia del capoluogo irpino che dell’hinterland, denaro contante per oltre 6.000 euro, utilizzando le carte oggetto di un furto ed il codice segreto incautamente custodito unitamente alle tessere.
Alla luce delle evidenze raccolte, per il 31enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento