alpadesa
  
Flash news:   Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro

Emergenza maltempo, attivo presso il Municipio il Centro Operativo

Pubblicato in data: 28/7/2019 alle ore:16:57 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Si rende noto alla cittadinanza che è stato attivato il COC, centro operativo comunale, presso il Municipio di Mercogliano. Presso il centro sono operativi il Sindaco (con funzioni di coordinatore), il vicesindaco, l’Assessore con delega alla protezione civile Carmine Marinelli, il consigliere Davide Bolognese, la Misericordia del Partenio e la Protezione civile locale, i responsabili delle aree funzionali tecnica di valutazione e pianificazione, volontariato, strutture operative locali e viabilità, telecomunicazioni e assistenza alla popolazione. Fino al termine dell’emergenza (la protezione civile prevede le ore 20:00) è attivo il numero di telefono 0825689804 attraverso il quale i cittadini possono chiamare per le segnalazioni.
Seguiranno aggiornamenti.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento