sabato 22 giugno 2024
Flash news:   A Montevergine il 57esimo Capitolo Provinciale della Congregazione Sublacense Cassinese dell’Ordine di San Benedetto. Foto Benedetta a Mercogliano dall’abate Guariglia la statua di San Guglielmo donata dalla Provincia. Foto A Montevergine celebrazione della Solennità di San Guglielmo Abate “Amarsi Ancora“: la nuova campagna abbonamenti dell’Us Avellino 1912 Vittorio D’Alessio: “Essere nuovamente sindaco è un orgoglio immenso” La Del Fes vince a Montecatini e approda in A2 L’Avellino ha scelto la sede del ritiro estivo: è San Gregorio Magno Amministrative 2024, ecco il nuovo Consiglio comunale di Mercogliano Amministrative, stamattina a Mercogliano nella sezione 1 la proclamazione degli eletti ed i ringraziamenti del sindaco Vittorio D’Alessio. Foto Amministrative, le preferenze raccolte dalla lista “Io scelgo Mercogliano” di Vittorio D’Alessio riconfermato sindaco

Giovedì taglio del nastro del Centro Infanzia-Micronido di via Acqua delle Noci

Pubblicato in data: 25/5/2021 alle ore:17:38 • Categoria: ComuneStampa Articolo

Giovedì 27 maggio p.v., alle ore 17:30, inaugurazione del Centro Infanzia-Micronido sito in via Acqua delle Noci, interessato in questi mesi da importanti lavori di riqualificazione ed oggi pronto per essere restituito alla nostra comunità.

Il Consigliere delegato all’Istruzione e all’edilizia scolastica                             Il Sindaco                                                               

       Prof.ssa Barbara Evangelista                                                               Avv. Vittorio D’Alessio

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento