domenica 02 aprile 2023
Flash news:   Reddito di cittadinanza, i carabinieri di Avellino denunciano 57 persone Juve Stabia-Avellino, scatta la prevendita dei tagliandi Cittadinanza onoraria al Segretario di Stato del Vaticano cardinale Pietro Parolin Air Campania, metro leggera ad Avellino: si parte lunedì 3 aprile Falso contratto per l’energia elettrica: denunciata 25enne dai Carabinieri di Mercogliano Rubano la borsa dall’auto di un’anziana parcheggiata a Mercogliano: i Carabinieri denunciano due persone Asilo nido di via Acqua delle noci: dal 19 marzo al via il servizio mensa gratuito Domani contro il Giugliano l’Avellino in campo senza lo squalificato Rastelli Venerdì in Comune si presenta il libro dello scrittore Giovanni De Stefano Passo decisivo per la costituzione del Distretto Diffuso del Commercio “Partenio”: riunione in Conune. Foto

Stamattina nella cornice dell’ Abbazia di Loreto presentato il libro “HOPErazione Natale”. Foto

Pubblicato in data: 19/6/2021 alle ore:17:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

 “Stamattina nella meravigliosa cornice dell’ Abbazia di Loreto è stato presentato il libro HOPErazione Natale, frutto di un’importante cooperazione nata tra l’ Amministrazione comunale, l’ Abbazia Territoriale di Montevergine, le Associazioni e le scuole cittadine. Una significativa occasione per chiudere un anno scolastico complicato, per sigillare il legame tra le scuole e gli altri attori del territorio e per vivere finalmente in presenza le emozioni che solo i bambini sanno dare!”. Così il sindaco Vittorio D’Alessio che ha preso parte alla cerimonia con l’abate Riccardo Guariglia. 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento