Flash news:   Da domani scatta la chiusura della galleria Montepergola in direzione di Salerno Roberto Taurino è il nuovo allenatore dell’Us Avellino 1912 Partiti i lavori di ammodernamento degli impianti di pubblica illuminazione a Mercogliano Presentato il progetto di completamento dello stadio di Mercogliano. Foto Tragedia a Mercogliano, donna di 52 anni si toglie la vita Mercogliano, giovedì si presenta il progetto di completamento dello stadio Il sindaco di Mercogliano D’Alessio ospite alla tappa di Napoli del Giro d’Italia: “Vogliamo riportare la carovana Rosa a Montevergine”. Foto Us Avellino, sopralluogo della dirigenza a Mercogliano per preparare il ritiro. Foto Funicolare di Montevergine, da lunedì operativa tutti i giorni: l’Air Campania implementa i servizi con 66 corse settimanali Covid 19, nuova vittima di Mercogliano: deceduto ieri alla Città ospedaliera un paziente di 74 anni

Nomina Prof. Aurelio Sateriale e la figlia Fabiola a Cavalieri di Solidarietà, cerimonia in Comune

Pubblicato in data: 27/9/2021 alle ore:17:16 • Categoria: ComuneStampa Articolo

Nell’aula consiliare abbiamo festeggiato la nomina del nostro concittadino Prof. Aurelio Sateriale e di sua figlia Fabiola a Cavalieri di Solidarietà, riconoscimento che gli è stato assegnato dall’Accademia Internazionale Partenopea Federico II.

Il Presidente dell’Accademia, il Cav. Domenico Cannone, ha insignito a sorpresa il Sindaco di Mercogliano del titolo di 38° Ambasciatore umanista nel mondo, un tributo per il suo impegno sociale, l’attenzione all’ascolto e alla diffusione dei più nobili ideali e valori della vita”, così il sindaco di Mercogliano Vittorio D’Alessio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento