mercoled� 24 aprile 2024
Flash news:   Il prefetto Spena saluta Avellino: sarà commissario per il recupero dei beni confiscati Il gruppo “Mercogliano Futura” accusa: “24 punti all’odg, D’Alessio e la maggioranza offendono la dignità del Consiglio e dei cittadini” Il Consiglio Comunale conferisce il “Mercurio D’Oro” a dipendenti dell’ente S’infrangono i sogni della Scandone di accedere ai play off promozione Ultimo match di campionato tra Avellino e Crotone: i lupi difendono il secondo posto Al Comando provinciale cerimonia di consegna delle tessere ai nuovi iscritti dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Mercogliano Giro del Mediterraneo in rosa, questo pomeriggio passaggio a Mercogliano I consiglieri Marinelli e Ferraro (Mercogliano Futura): “Ennesima bocciatura per il sindaco D’Alessio” Arresti ex sindaco Festa, ecco la nota della Procura di Avellino Amministrative, gli elettori del seggio n.11 voteranno nel plesso scolastico di Torelli

Anno Giubilare Verginiano, il cardinale Pietro Parolin:«Ci sono tante sofferenze nel mondo e c’è tanta sete di giustizia. Pregate per un messaggio di speranza». Foto

Pubblicato in data: 28/5/2023 alle ore:19:13 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

«Ci sono tante sofferenze nel mondo e c’è tanta sete di giustizia. Pregate per un messaggio di speranza». A parlare è il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato Vaticano intervenuto stamattina all’apertura dell’Anno Giubilare Verginiano della comunità benedettina del santuario mariano di Montevergine in occasione dei festeggiamenti per i 900 anni.
Parolin ha raggiunto l’Abbazia, fondata nel 1124 da san Guglielmo di Vercelli, in funicolare. Alla cerimonia sono intervenuti il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano e il presidente della Regione Vincenzo De Luca e tante autorità civili, militari e religiose.  
Dopo la consegna delle chiavi e della cittadinanza onoraria di Mercogliano da parte del sindaco Vittorio D’Alessio, il Segretario di Stato ha concelebrato la messa con l’Abate di Montevergine, Riccardo Guariglia.
«Papa Francesco – ha detto rivolgendosi alla comunità benedettina e agli irpini – è a voi vicino con la preghiera a Mamma Schiavona che tutto concede e tutto perdona».
urante l’omelia ha poi aggiunto: «È importante tenere presenti e vive le nostre radici cristiane per sostenere il nostro impegno civile nella società e, come insegna Papa Francesco, per essere vicini e prendersi cura delle persone nella quotidianità».
Con l’avvio del Giubileo il Papa ha accordato anche l’indulgenza plenaria a tutti i fedeli che pregheranno nell’Abbazia.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento