luned� 26 febbraio 2024
Flash news:   Riqualificazione della Porta dei Santi, presentato il progetto. Parla il sindaco D’Alessio Sarà riaperto il caso dell’omicidio di Pasquale Campanello Scandone, parte la Play-In Gold Avellino: dopo la vittoria nel derby trasferta contro il Monterosi Omicidio Bembo, restano in carcere i due imputati Domani al Loreto concerto dei vincitori della borsa di studio intitolata al preside Ciro Capossela Pasquale Picone nuovo Questore di Avellino Mercogliano: dopo più di 30 anni dall’ultimo intervento, l’Amministrazione annuncia il restauro della Porta dei Santi L’Avellino domani sera a Potenza dopo la disfatta in casa con il Messina La Scandone Avellino rialza la testa e torna alla vittoria

Porta dei Santi a Mercogliano, arrivano i fondi dall’Art bonus per il restauro

Pubblicato in data: 13/2/2024 alle ore:09:09 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

C’è anche il restauro di Porta dei Santi, uno degli accessi antichi al centro storico di Mercogliano, tra i progetti campani ammessi al concorso di Art bonus 2024. L’intervento è finanziato con 36mila euro.

Il progetto provvede il restauro e recupero architettonico e storico della Porta dei Santi consistente in due operazioni: Opere murarie: ristrutturazione della struttura portante della Porta, tramite il rifacimento della copertura in cocci originale e l’intonaco ornamentale; Opere di restauro affreschi: operazioni conservative e di ripristino dei disegni originali portando alla luce l’affresco originale posto sulla Porta dei Santi. Porta inferiore e d’ingresso dell’antico borgo medioevale di Capocastello, detta “Porta dei Santi”, in quanto raffigurante nella parte superiore, i tre Patroni, i Santi Modestino, Fiorentino e Flaviano i cui corpi furono ritrovati nei pressi della Basilica a Loro intitolata sul Viale San Modestino.

La Porta dei Santi, originariamente detta Porta del Piede “Porta de Pede” perché nei suoi pressi vi era la dogana, è la prima porta ad essere documentata già nel febbraio 1162 e per la sua posizione è la più importante di tutte e per questo detta anche Porta Maggiore.

Capocastello presentava cinque porte di accesso: Porta dei Santi, Porta del Capo, Porta Mazzocca Porta Girone, e Porta dell’Acqua.

Come tutti i borghi medioevali cinti da mura difensive Capocastello è caratterizzato da vicoletti, strette scalinate, piazzette, chiesette e basse case una a ridosso dell’altra.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento