sabato 10 dicembre 2022
Flash news:   L’otto dicembre inizia il “Natale a Mercogliano” Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista 25 novembre “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne“: l’appello dei Carabinieri Installato un nuovo sensore meteorologico presso l’Osservatorio di Montevergine. Foto Presentato il nuovo volto della struttura della Fondazione Asilo Infantile Santangelo a Mercogliano. Foto Il nuovo volto dell’Asilo Santangelo di Mercogliano: sabato si presenta il progetto Anteprima nazionale il 28 novembre del film “Il Miracolo di Montevergine” Incidente notturno a Mercogliano: trentenne denunciato per “Guida sotto l’influenza di alcool”. Mercogliano, denunciate una ventenne e una trentenne per “furto aggravato”

Forestali, sospeso il licenziamento. Il 20 agosto convocata cabina di regia

Pubblicato in data: 29/7/2011 alle ore:14:37 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

E’ una tregua ‘armata’ quella dei 114 operatori idraulico-forestali della Comunità Montana del Partenio. Assunti nel 2007: non hanno mai realmente lavorato per le 102 giornate previste, ma a malapena la metà che – tradotto in soldoni – fa circa 3.000 euro: all’anno, non al mese. Adesso, la beffa. Dopo una lunga pausa, la Regione Campania li aveva richiamati: creando l’illusione dell’assorbimento. Il contratto – però – è stato interrotto in corso d’opera, tanto da paventare addirittura il licenziamento. Ieri la protesta è salita sul tetto della sede di Pietrastornina. Oggi scende, ammorbidita – ma non troppo – da una sospensiva ed una fantomatica cabina di regia: convocata per il 20 agosto.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento