alpadesa
  
Flash news:   A Capocastello intitolata la piazza del borgo alla Zeza di Mercogliano. Foto Coronavirus, sospese le gare di basket del prossimo turno Capuano: “domani contro la Paganese vincere per salvarci” Calcio, Mercogliano piega il Casamarciano Coronavirus, summit in Prefettura: tamponi anche all’ospedale “Moscati”. Spena: “niente improvvisazioni” Panchine cancerogene nella villa comunale di Torelli di Mercogliano: saranno rimosse Zeza di Mercogliano, domani la cerimonia di intitolazione della Piazza a Capocastello Forza Italia, nominato il nuovo commissario provinciale di Avellino: Fulvio Martusciello subentra a Cosimo Sibilia Coronavirus, i Carabinieri denunciano due persone del capoluogo Irpino per false segnalazioni su Facebook e procurato allarme L’irpino Vincenzo Garofalo al suo esordio regala tre punti ai Lupi

Cosi non va – allarme nella villa di Torrette: ritrovate siringhe e fiale di metadone. Foto

Pubblicato in data: 9/3/2016 alle ore:09:04 • Categoria: Così non vaStampa Articolo

siringhe 3E’ allarme nella villa di Torrette di Mercogliano, luogo dove passano gran parte del loro tempo bambini con i genitori. A lanciare il pericolo sono i cittadini tramite i social network, in particolar modo Facebook tramite il gruppo “le cose che andrebbero migliorate a Mercogliano“, dove scrive un cittadino che frequenta la villa.
Sono stati ritrovati all’altezza di una panchina siringhe con fiale di metadone, aghi e fazzoletti presumibilmente sporchi di sangue. La situazione è paradossale se si pensa che in quel luogo ci sono giostrine frequentate quotidianamente dai bambini. Sconcertante la testimonianza del cittadino mercoglianese: “Questa mattina, passeggiando nella villa comunale di Torrette di Mercogliano, mi sono trovato davanti a questo scempio. Trovo assurdo che questo succeda in luoghi pubblici ma soprattutto che metta in pericolo la salute e la vita di bambini. Io in quella villa ci sono cresciuto, era per me come una seconda casa, e negli anni sono stato costretto a vederla subire i peggiori atti vandalici da qualsiasi persona che vi entrava. Ma ora siamo arrivati al limite”.

foto: fonte Facebook

 

siringhe 2 siringhe1 siringhe 4 siringhe 5 siringhe 6

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. non ci servirebbero le “droghe” ma qualcuno non puo’ farne a meno!

Lascia un tuo commento