Flash news:   Mercogliano in ricordo di Pasquale Campanello Congresso Pd, la Commissione provinciale approva l’anagrafe degli iscritti: al via le convenzioni di circolo Trent’anni di memoria e impegno quotidiano alla ricerca della verità per Pasquale Campanello Candelora 2023, i ringraziamenti del sindaco Vittorio D’Alessio. Foto Funicolare di Montevergine, pienone di pellegrini per la Candelora. Foto Montevergine, i Vigili del Fuoco con il Gatto delle Nevi per raggiungere la torre della stazione radio base. Foto Strappo nella Giunta D’Alessio: l’assessore Pasquale Ferraro rimette alcune deleghe Candelora2023, il Comune di Mercogliano si tinge dei colori dell’arcobaleno Incontro sinodale nella sala consiliare di Mercogliano L’Avellino a Potenza nel segno del nuovo attaccante Michele Marconi

Consiglio comunale, interrogazioni e mozione del capogruppo di minoranza Pasquale Ferraro (Pd)

Pubblicato in data: 26/11/2010 alle ore:16:02 • Categoria: Politica, PdStampa Articolo

Due le interrogazioni presentate dal capogruppo consiliare di minoranza di “Libera Mercogliano”, Pasquale Ferraro (foto) durante la seduta consiliare di questa mattina.

1) Prima interrogazione sulla cartellonistica nei pressi delle rotatorie:

Al Sindaco
Ass. re Polizia Municipale
Al Comandante Polizia Municipale
Al Prefetto di Avellino

Oggetto : Interrogazione depositata agli atti del Consiglio Comunale nella seduta del 26/11/10.

Il sottoscritto Pasquale Ferraro in qualità di consigliere comunale,
                                                                  letto
il parere del Ministero dei Trasporti n. 72763 del 9 settembre 2010 con il quale le rotatorie sono tecnicamente definite come delle intersezioni a raso su cui si applica il divieto di posizionamento di impianti pubblicitari, al fine di evitare qualsiasi distrazione per l’utente motorizzato e ingenerare pericolo per la circolazione,
                                                                         chiede
l’immediata rimozione di tutti i cartelloni pubblicitari posizionati al centro ed intorno alle rotonde esistenti sul territorio comunale, così come previsto dal richiamato parere ministeriale.

Attesa l’urgenza e l’importanza della problematica si richiede in sollecito riscontro.

Ai sensi del d.lgs. 18/08/2000 n. 267 si attende risposta scritta.

Il Consigliere Comunale
Pasquale Ferraro

2) Seconda Interrogazione sul parcheggio comunale a Montevergine

Al Sindaco
Ass. re Affari Generali
Ass. re al Turismo
Ass. re al Patrimonio

Oggetto : Interrogazione depositata agli atti del Consiglio Comunale nella seduta del 26/11/10.

Il sottoscritto Pasquale Ferraro in qualità di consigliere comunale,
                                                        premesso
che la società Loreto di Montevergine srl gestisce, fin dal 2008, il parcheggio comunale situato nei pressi del Santuario di Montevergine,
                                                           chiede
di avere copia dei seguenti documenti:

• verbale di espletamento e di assegnazione della gara d’appalto;

• convenzione stipulata fra l’ente e la Loreto di Montevergine srl, conseguente all’assegnazione dell’appalto.

Si chiede inoltre di sapere gli importi del canone pagati dall’assegnatario al Comune di Mercogliano, nonché la data e le modalità con le quali sono stati effettuati i pagamenti.

Si chiede infine di conoscere le ragioni che hanno impedito di riportare la suddetta area nell’ambito della gestione pubblica attraverso la Mercogliano Servizi srl, società a totale partecipazione comunale, così come è avvenuto per gli altri parcheggi comunali, anche in considerazione della notevole affluenza di turisti e pellegrini che interessa il santuario di Montevergine.

Ai sensi del d.lgs. 18/08/2000 n. 267 si attende risposta scritta.

Il Consigliere Comunale
Pasquale Ferraro

3) MOZIONE DEPOSITATA AGLI ATTI DEL CONSIGLIO e CHE SARA’ DISCUSSA NEL PROSSIMO CONSIGLIO COMUNALE

I sottoscritti consiglieri comunali, ai sensi dell’art.13 del Regolamento per il funzionamento del C. C.,

Premesso che

• il Comune di Mercogliano, in occasione del 150° anniversario dell’unità d’Italia, ha organizzato una serie di manifestazioni ed eventi culturali per celebrare l’avvenimento;

Auspicano che

• siano dati idonei spazi e voce anche a chi, tra intellettuali meridionali e non, di ogni tendenza politica e culturale, ha inteso mettere in luce gli errori e le contraddizioni di un processo storico che fu vissuto da molti, tra le genti del Sud, come un’annessione e non come la costruzione di un’unica nazione e di un solo popolo, una comunità di uguali davanti ad un’unica legge, con gli stessi diritti e doveri, con le stesse opportunità. Come già sostenuto dai grandi meridionalisti, molti dei quali originari della nostra Irpinia, e dagli storici che più di recente hanno affrontato la “questione meridionale” andando oltre le tradizionali categorie, è necessario ristabilire la verità su ciò che di buono, ma anche di negativo, è accaduto dopo il 1860. Solo ristabilendo la verità e rendendola coscienza comune tra i cittadini italiani sarà possibile superare antichi contrasti, ostilità preconcette, odiose diffidenze e, restituendo un’identità e una memoria alle genti meridionali, dar loro l’orgoglio di compiere con gli italiani del nord i passi necessari a costruire una nazione più giusta e più libera in un’Europa patria comune.

PASQUALE FERRARO
ANTONIO BUONAIUTO
VITTORIO D’ALESSIO
RANIERI MARINELLI
CARMINE MATARAZZO
ANDREA MONGILLO
NICOLA SAMPIETRO

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento