luned� 26 febbraio 2024
Flash news:   Riqualificazione della Porta dei Santi, presentato il progetto. Parla il sindaco D’Alessio Sarà riaperto il caso dell’omicidio di Pasquale Campanello Scandone, parte la Play-In Gold Avellino: dopo la vittoria nel derby trasferta contro il Monterosi Omicidio Bembo, restano in carcere i due imputati Domani al Loreto concerto dei vincitori della borsa di studio intitolata al preside Ciro Capossela Pasquale Picone nuovo Questore di Avellino Mercogliano: dopo più di 30 anni dall’ultimo intervento, l’Amministrazione annuncia il restauro della Porta dei Santi L’Avellino domani sera a Potenza dopo la disfatta in casa con il Messina La Scandone Avellino rialza la testa e torna alla vittoria

Successo per la prima edizione della giornata ecologica “Pro…Ambiente”: ripulita l’area di Campo Maggiore. Appuntamento a sabato prossimo con la XIV Marcialonga “Mercogliano-Montevergine”

Pubblicato in data: 19/6/2011 alle ore:08:23 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Grande e qualificata partecipazione per la prima edizione di “Pro..Ambiente – Montevergine 2011″, che si è tenuta sabato 18 giugno in località Campo Maggiore di Montevergine. Presenti al taglio del nastro il Presidente della Pro Loco Mercogliano, l’Assessore Provinciale all’Ambiente, dott. Domenico Gambacorta, il Presidente della Comunità Montana del Partenio- Vallo Lauro, Avv. Tommaso Saccardo, i consiglieri comunali di minoranza di Mercogliano. La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco Mercogliano ha avuto il sostegno della Provincia di Avellino, della Comunità Montana del Partenio-Vallo Lauro, di IrpiniaAmbiente, del Coni Provinciale, dell’Air e della Banca della Campania, del Decò, dell’Europasta e della Legea. La stessa si è potuta svolgere grazie al fattivo contributo dell’Ass. Agripartenio, l’Ass. Sogni Ferrati, l’Ekoclub International, la Misericordia del Partenio e Protezione Civile, l’Irpinia Fuoristrada, il Gruppo dei Giovani Mercoglianesi e il Gruppo Scout Mercogliano.
I partecipanti, riuniti al Santuario di Montevergine, muniti di guanti, mascherine e sacchetti per differenziare l’immondizia, sono stati divisi in squadre e guidati al Campo Maggiore per la raccolta dei rifiuti.
L’obiettivo della giornata ecologica è stato pienamente raggiunto: i tre scarrabili messi a disposizione da IrpiniaAmbiente, grazie alla disponibilità del Gen. Russo, dell’Ing. Infantino e dei dipendenti tutti, sono stati riempiti completamente. Inoltre, è stata recuperata una quantità di rifiuti speciali, frigo, reti mettaliche, copertoni di autovetture, trasportati a valle grazie ai mezzi messi a disposizione dai volontari delle associazioni coinvolte.
Alla fine della raccolta, a tutti i partecipanti è stato offerto il pranzo dall’Osteria I Santi, presso il rifugio della Comunità Montana del Partenio. Grande soddisfazione ha espresso il Presidente della Pro Loco, Vittorio D’Alessio, per essere riusciti a riportare, dopo tanti anni, la giornata ecologica a Mercogliano e, soprattutto, per aver creato, insieme a tutte le associazioni di categoria di Mercogliano, un gruppo coeso che sicuramente collaborerà in futuro per la salvaguardia della risorsa ambiente, anello chiave dello sviluppo economico del territorio. D’Alessio ha, infine, rivolto un particolare ringraziamento ai dipendenti della Comunità Montana del Partenio, che nonostante fosse una giornata festiva e, pur versando in difficili condizioni lavorative a causa degli stipendi non percepiti, hanno risposto entusiasti e compatti all’appello della Pro Loco. Il ringraziamento ufficiale a tutte le associazioni intervenute alla realizzazione dell’evento avverrà sabato 25 giugno prossimo, in occasione della XIV Marcialonga in Salita Mercogliano- Montevergine.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento