luned� 26 febbraio 2024
Flash news:   Riqualificazione della Porta dei Santi, presentato il progetto. Parla il sindaco D’Alessio Sarà riaperto il caso dell’omicidio di Pasquale Campanello Scandone, parte la Play-In Gold Avellino: dopo la vittoria nel derby trasferta contro il Monterosi Omicidio Bembo, restano in carcere i due imputati Domani al Loreto concerto dei vincitori della borsa di studio intitolata al preside Ciro Capossela Pasquale Picone nuovo Questore di Avellino Mercogliano: dopo più di 30 anni dall’ultimo intervento, l’Amministrazione annuncia il restauro della Porta dei Santi L’Avellino domani sera a Potenza dopo la disfatta in casa con il Messina La Scandone Avellino rialza la testa e torna alla vittoria

Candelora, special guest le Karma B con il loro 2 WoMAN show tra il palco e il Santuario di Montevergine

Pubblicato in data: 27/1/2024 alle ore:14:45 • Categoria: Attualità, CulturaStampa Articolo

Di origini siciliane ma cittadine del mondo, girano in lungo e in largo con i loro look curatissimi che realizzano da sole, le Karma B sono un duo di drag queen gemelle protagoniste della scena drag italiana e non solo. Amano definirsi come creature mitologiche, metà esseri umani e metà Raffaella Carrà. Due ragazzi che si sono uniti artisticamente dalla fine degli anni ‘90 e che sono riconosciuti per le loro performances ricercate in club, TV, teatro, film comici e video musicali. Con la loro arte le Karma B si fanno anche portavoci della comunità LGBTQIA+ italiana nel mondo.

Nella stagione 2021/2022 sono state tra i volti protagonisti di “Propaganda Live”, dove hanno fatto sentire la loro voce in qualità di attivisti della comunità rainbow. A partire da febbraio fino a maggio 2022 hanno affiancato Nunzia De Girolamo come presenza fissa nel programma “Ciao Maschio”. A giugno 2022 è uscito il loro nuovo singolo dal titolo che ha dato anche il nome al loro spettacolo.

L’arte performativa delle drag queen con le Karma B diventa anche informativa, grazie ad importanti incontri socioculturali a cui hanno preso parte nel recente periodo: dall’International Journalism Festival di Perugia, al Wired Festival di Firenze, invitate a panel e ad incontri tematici in materia di mutamenti del linguaggio e sulle nuove sperimentazioni della lingua inclusiva, come l’inserimento graduale della schwa all’interno di un linguaggio più moderno e accogliente per tuttə. Partecipazioni di spessore che hanno consolidato la loro capacità di fare “attivismo mediatico”.

E questa carica di energia, creatività, talento e attivismo diventerà performance: il 2 febbraio – alle 10.30 – saranno proprio le Karma B ad accogliere il popolo di Mamma Schiavona nella Piazza della Funicolare di Mercogliano, per l’ascesa al Santuario di Montevergine e la celebrazione del rito della luce, una festa contemporanea unica in Campania, un evento fluido, capace di tenere dentro sia la liturgia che l’evento popolare condiviso. Celebrazione religiosa, ma allo stesso tempo anche processo culturale e politico, la Candelora negli anni è diventata la data simbolo delle rivendicazioni della comunità LGBTQIA+.

Cambio d’abito e ritroveremo l’esuberante duo sul palco dello Spazio d’arte temporaneo per la Candelora, allestito nei locali dello storico Bar Leo – Addo Italia, punto di riferimento e luogo identitario per Mercogliano: Specchio Riflesso è il nome del party che chiuderà ufficialmente il programma dell’edizione 2024, la cui direzione creativa è affidata a Massimo Saveriano: ad aprire Rita Stella Liberale – conosciuta come IamSoStella – speaker di Radio Ibiza, in consolle per il suo Avellino è quella city dj set. Dalle 22 le Karma B travolgeranno il pubblico con uno show unico e frizzante, attraverso musica, canzoni, intermezzi recitati e riflessioni: le drag queen più famose d’Italia saranno da capogiro con il loro spettacolo dal vivo, in una tappa fortemente voluta come intermezzo del tour di “MaschiE… Quello che gli uomini non dicono” che sta registrando il sold out in tutti i teatri del Paese.

“Il cammino di San Guglielmo”, è un progetto finanziato nell’ambito del “Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico, ed enogastronomico di portata nazionale e internazionale. Periodo di svolgimento giugno 2023 – maggio 2024” a valere sui fondi POC Campania 2014-2020, linea strategica “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento