luned� 26 febbraio 2024
Flash news:   Riqualificazione della Porta dei Santi, presentato il progetto. Parla il sindaco D’Alessio Sarà riaperto il caso dell’omicidio di Pasquale Campanello Scandone, parte la Play-In Gold Avellino: dopo la vittoria nel derby trasferta contro il Monterosi Omicidio Bembo, restano in carcere i due imputati Domani al Loreto concerto dei vincitori della borsa di studio intitolata al preside Ciro Capossela Pasquale Picone nuovo Questore di Avellino Mercogliano: dopo più di 30 anni dall’ultimo intervento, l’Amministrazione annuncia il restauro della Porta dei Santi L’Avellino domani sera a Potenza dopo la disfatta in casa con il Messina La Scandone Avellino rialza la testa e torna alla vittoria

L’Istituto comprensivo Mercogliano e La Giornata Della Memoria

Pubblicato in data: 27/1/2024 alle ore:09:01 • Categoria: CulturaStampa Articolo

L’ Istituzione Scolastica, guidata dalla Ds prof Alessandra Tarantino, celebra La Giornata Della Memoria con due interessanti incontri.

Il primo si e’ tenuto il giorno 26 gennaio presso il Centro Sociale di Ospedaletto D’ Alpinolo.

Alunni della scuola Primaria e Secondaria del plesso locale, hanno presentato i lavori prodotti per l’occasione e un coro di bambini della scuola primaria ha accompagnato le varie fasi della mattinata.

Sono intervenuti:

L’ Associazione Nazionale Carabinieri, con il Lgt.MicheleFragnito, la Dirigente Scolastica che ha  espresso un’ accorata sollecitazione a Non Dimenticare e ad onorare sempre tutti coloro che hanno lottato e pagato con la vita, l’abominio della violenza nazista; il Sindaco prof. Luigi Marciano,visibilmente commosso, ha ricordato il nobile contributo della popolazione e l’esperienza vissuta da Eric Lamet, ragazzo ebreo in fuga da Hitler nell’ Italia mussoliniana.

A seguire, la prof.Maria Pia Di Nardo, figlia di Francesco Di Nardo, testimone dell’Olocausto,che si e’ prodigato fino alla fine dei suoi giorni affinche’ si assicurasse alle future generazioni la memoria di cio’ che e’ stato.

Il giorno 27 gennaio, alle ore 10 presso l’auditorium della sede centrale a Mercogliano, la DS e il sindaco avv.VIttorio D’ Alessio saluteranno ed introdurranno gli interventi di Sua Eccellenza l’Abate di Montevergine Riccardo Guariglia che testimonierà il preziosissimo contributo dell’ Abbazia di Montevergine affinche’ la Sacra Sindone scampasse alla furia nazista e soprattutto il ruolo della comunita’ benedettina in un periodo così tristemente noto alla storia, come l’ Olocausto.

Seguiranno interventi degli alunni: brevi rappresentazioni. poesie, commenti di lavori, riflessioni.

L’ ANC, con introduzione del Lgt. Bruno Ronca, porgera’ il benvenuto al Prof.Alessandro D’ Acquisto,fratello dell’ eroe nazionale Vicebrigadiere Salvo D’ Acquisto e la sua  toccante testimonianza evidenziera’ l’imperituro valore della fedelta’ alla Patria e del Rispetto dell’ Umanita’.

Seguira’ la proiezione di un cortometraggio.

Al termine dei lavori, una delegazione e le autorita’ presenti, in corteo, raggiungeranno la villa comunale per la deposizione di una corona al cippo commemorativo dell’eroe Salvo D’ Acquisto.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento