alpadesa
  
Flash news:   M5S raccoglie firme a Mercogliano per l’installazione di centraline Oggi 24 gennaio si festeggia San Francesco di Sales patrono dei giornalisti Incidente sotto la galleria del Monte Pergola: due feriti Capocastello, approvato studio di fattibilità per la messa in sicurezza del borgo A Catania lupi sconfitti per 3-1 Vittoria in trasferta per la Scandone: battuta per 71-82 la Stella Azzurra Roma “Mercogliano Cardioprotetta”, lunedì la presentazione del progetto nell’aula consiliare Autovelox, psicosi tra gli automobilisti per le nuove postazioni lungo il Raccordo e ricorsi per quello della Variante Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Tutto pronto per la Candelora 2020

Consiglio comunale, “Mercogliano Cambia”: “Previsionale inefficiente e privo di di progettualità”

Pubblicato in data: 3/3/2017 alle ore:08:02 • Categoria: Politica, Lista "Mercogliano Cambia"Stampa Articolo

Di seguito le osservazioni al Bilancio Previsionale 2017 del gruppo consiliare “Mercogliano Cambia

Anche per quest’anno lo strumento contabile come proposto non presenta alcun profilo di originalità e d’ efficacia riducendosi soltanto ad un riepilogo di riscossioni e costi. Non esiste un progetto a lungo termine né è ravvisabile una visione di piano strategico territoriale che veda la città in una posizione di riferimento nel panoramica almeno provinciale e di occasione di crescita anche per i residenti e gli operatori economici.
In particolare non è stata stanziata alcuna somma per:

Sviluppo economico e competitività; 
Politiche per il lavoro e formazione professionale Agricoltura e politiche agricole
Energia
Relazioni con altre autonomie locali
Relazioni internazionali
Non sembrano neppure rispettati i parametri obiettivi sia per quanto riguarda i residui attivi che i residui passivi.

In riferimento al titolo 1 (Entrate tributarie) 
– non c’è stata movimentazione negli accertamenti tributari ,in particolare per accertamenti IMU e per l’ICI, l’andamento triennale costante fa pensare ad una mancata politica analitica di accertamento.

– non è iscritta alcuna somma per i tributi minori Tosap, affissioni e pubblicità.

– La conferma delle aliquote–Legge di stabilità 2017 L.232/2016 art.1 c.42 lett.a che blocca aumenti tariffari non è certo motivo di vanto ,in particolare, per la TARI (tassa rifiuti) ci si chiede qual’ è stato il beneficio della raccolta differenziata se comporta invarianza dei costi del servizio e quindi viene mortificato lo sforzo dei cittadini in cui, inevitabilmente, si crea disaffezione e diffidenza nelle istituzioni locali. 

– Per i proventi violazioni al codice della Strada si rileva che il 2% della percentuale destinata al personale della polizia locale dovrebbe essere destinata al salario accessorio di tutti i dipendenti del comune. In effetti tale percentuale dovrebbe essere recuperata anche da altri entrate, quali ad esempio i recuperi tributari. Questo per non creare disparità di trattamento tra dipendenti dello stesso Ente e per creare ,altresì, spirito di coesione e non di contrasto, tra dipendenti di settori diversi e con responsabilità diverse.

– Nel programma triennale delle OO.PP. alla voce ALTRO è stata iscritta una somma di 4 milioni 115,218 per il 1° anno 

64.537,940 per il 2° anno

33.112,776 per il 3° anno

perché non è stata descritta o almeno enunciata?

Vendita di Beni e proventi da gestione di bene riportano una somma media triennale di 432,000€, a che si riferisce? Per la tutela della salute sono stati iscritti solo €. 2,000 ,ma di che parliamo? Il debito pubblico aumenta nel 2017 e si azzera nel 2018, allora si prevede di non avere le coperture necessarie? Attività culturali e turismo nel 2018 si prevedono fondi consistenti (7.984,866-3627,341) (di che si tratta? A cosa si riferiscono?) La spesa per prestazioni di servizi di €.5.milioni è molto alta e già l’anno scorso era dello stesso importo (di che si tratta? E non sarebbe il caso di modificare qualcosa). L’organo di revisione ha segnalato di adeguare il regolamento di contabilità alle disposizioni di cui all’art. 9 bis del D.L.113/2016 del 5/8/2016,si confida che tale richiesta venga accolta. Per i motivi sopra esposti i sottofirmatari consiglieri ritengono non sussistere i presupposti per l’espressione di voto favorevole e, pertanto, abbandonano l’aula prima della votazione.

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento