alpadesa
  
Flash news:   Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di MercoglianoNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici Rissa tra immigrati, paura e tensione a Mercogliano Scandone sconfitta dalla Palestrina per 87-50

Auto storiche, la XIV edizione di “Mille Curve” fa tappa a Mercogliano e Montevergine

Pubblicato in data: 28/6/2019 alle ore:09:10 • Categoria: Attualità, SportStampa Articolo

Sabato 29 e domenica 30 giugno 2019 si disputerà la quattordicesima edizione de “La MilleCurve” organizzata dall’Associazione Sportiva “Millecurve- Club Autostoriche Avellino”. La manifestazione di regolarità classica per auto storiche, iscritta a calendario nazionale CSAI, è valida per il Campionato Italiano di categoria e la Coppa CSAI di zona. Il percorso di gara, che si sviluppa su circa 230Km e 65 prove cronometrate, attraverserà buona parte dell’Irpinia con partenza e arrivo a Mercogliano.

Le verifiche tecniche e sportive avranno luogo a partire dalle ore 8:30 presso la ProLoco di Mercogliano. Tra le ore 11:30 e 13:00 le auto si concentreranno sul Viale San Modestino da cui avrà luogo la partenza. Gli equipaggi si dirigeranno verso il Malepasso che nel dopoguerra fu teatro delle scorribande dell’ultimo dei briganti, il bandito Nardiello, per poi raggiungere i 1000 metri del passo Cruci fino ai 1300 della Piana di Verteglie su Monti Picentini. I concorrenti, poco prima del tramonto, saliranno al Santuario di Montevergine ed infine, dopo la pausa per la cena, discenderanno verso l’arrivo in notturna con i tubi luminosi.

Prenderanno parte alla manifestazione equipaggi provenienti da tutta Italia e si potranno ammirare auto che hanno fatto la storia come: Fiat 508C del 1938, Lancia Aprilia del 1941, Porsche 356 Speedster del 1956, Fiat 1100/103 del 1955, AlfaRomeo Giulietta Spider del 1961, AlfaRomeo 1750 GTV del 1968, Opel 1900 GT del 1969, Porsche 911 2.2T del 1970, Lancia Fulvia HF 1.6 del 1972, Lancia Fulvia Sport Zagato 1.3S del 1972, Innocenti Mini Cooper 1300 del 1972, Autobianchi A112 Abarth, Fiat X1/9 del 1976 e Renault 5 Alpine del 1981.

Tra i partecipanti alla manifestazione va segnalata la presenza di Cesare Fiorio, fondatore del reparto corse Lancia nel 1963, direttore sportivo e responsabile competizioni del Gruppo Fiat-Lancia fino al 1988 (18mondiali vinti), direttore sportivo Scuderia Ferrari F1 dal 1989 al 1991 (9 vittorie e 25 podi). Le premiazioni si terranno domenica mattina dalle ore 10:30 presso l’Hotel Caterina di Mercogliano.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento