domenica 14 agosto 2022
Flash news:   Festeggiamenti in onore di S.Nicola di Bari e S.Antonio di Padova a Torelli di Mercogliano “Limen” terra di frontiera tra sacro e profano a Mercogliano Piscina comunale di Mercogliano: da settembre riparte la stagione sportiva “E..state a Mercogliano”: ecco il programma di agosto Covid 19, il sindaco di Mercogliano positivo al tampone lo annuncia sui social Politiche 2022: il Pd di Avellino propone una rosa di nomi per le candidature Riapre la piscina comunale di Mercogliano: nuoto libero dal 1 al 31 agosto Galleria Montepergola: dal 3 agosto si viaggia solo in direzione Salerno Domani al “Mercogliano Stadium” prima amichevole dell’Us Avellino 1912 Capocastello: due milioni e mezzo per la messa in sicurezza del borgo di Mercogliano

Festeggiamenti di San Guglielmo da Vercelli: tanti fedeli alla Messa Solenne per il fondatore del Santuario di Montevergine e Patrono d’Irpinia. Foto

Pubblicato in data: 26/6/2022 alle ore:09:56 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Tanti fedeli e autorità ieri mattina ai Festeggiamenti di San Guglielmo da Vercelli, Patrono d’Irpinia e Fondatore del Santuario di Montevergine.  La Messa Solenne è stata officiata da Sua Ecc. Mons. Domenico Battaglia Arcivescovo Metropolita di Napoli e animata dal coro del Conservatorio D. Cimarosa di Avellino.

Una tre giorni per l’80° Anniversario dalla proclamazione di San Guglielmo a Patrono d’Irpinia organizzata dalla comunità benedettina di Montevergine, in collaborazione con il Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino, il Comune di Mercogliano, le associazioni Misericordia del Partenio, Pro Loco Mercogliano e Pro Loco Abellinum Civitas Selleczanum. 

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento