sabato 22 giugno 2024
Flash news:   A Montevergine il 57esimo Capitolo Provinciale della Congregazione Sublacense Cassinese dell’Ordine di San Benedetto. Foto Benedetta a Mercogliano dall’abate Guariglia la statua di San Guglielmo donata dalla Provincia. Foto A Montevergine celebrazione della Solennità di San Guglielmo Abate “Amarsi Ancora“: la nuova campagna abbonamenti dell’Us Avellino 1912 Vittorio D’Alessio: “Essere nuovamente sindaco è un orgoglio immenso” La Del Fes vince a Montecatini e approda in A2 L’Avellino ha scelto la sede del ritiro estivo: è San Gregorio Magno Amministrative 2024, ecco il nuovo Consiglio comunale di Mercogliano Amministrative, stamattina a Mercogliano nella sezione 1 la proclamazione degli eletti ed i ringraziamenti del sindaco Vittorio D’Alessio. Foto Amministrative, le preferenze raccolte dalla lista “Io scelgo Mercogliano” di Vittorio D’Alessio riconfermato sindaco

E’ di Mercogliano il primo nato in Irpinia: benvenuto Armando

Pubblicato in data: 1/1/2024 alle ore:10:59 • Categoria: Attualità, Giorni FeliciStampa Articolo

“Benvenuto al piccolo Armando che ha cominciato la sua avventura su questa terra proprio nel nuovo anno due minuti dopo lo scoccare della mezzanotte.
Come ogni anno, cresce l’attesa per scoprire il primo nato del 2024 ……..e’ Mercoglianese, e sono lieto di annunciare che è venuto alla luce uno splendido bambino di nome Armando.
Congratulazioni ai genitori Luana Dainese il papà Achille Marano, ai quali vanno gli auguri del Sindaco, dell’ Amministrazione e della città di Mercogliano”. Lo scrive il sindaco Vittorio DAlessio.’

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento