alpadesa
  
Flash news:   La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni

Il mercoglianese Carmine Pagano all’Accademia del Teatro alla Scala di Milano

Pubblicato in data: 15/10/2014 alle ore:10:10 • Categoria: CulturaStampa Articolo

paganoL’anno scorso fu scelto per frequentare uno stage di aggiornamento all’Operà de Paris, quest’anno il maestro Carmine Pagano, mercoglianese doc, approda all’Accademia del Teatro alla Scala di Milano per frequentare un corso di perfezionamento per insegnanti di danza classica. Sotto l’impeccabile guida di Federìc Olivieri, direttore del dipartimento di danza dell’Accademia, si svolgerà una full immersion di 4 giorni di danza, di perfezionamento della metodologia didattica, di apprendimento teorico e pratico delle migliori tecniche di insegnamento. Ancora una volta il maestro Pagano dimostra di essere un ‘eccellenza artistica del territorio e grande orgoglio per la comunità locale: sono pochissimi, infatti, in tutta Italia i maestri a cui è consentito l’accesso al corso. Insomma, una professionalità quella di Pagano consolidata nel tempo, apprezzata fortemente dalla cittadinanza mercoglianese e che ha contribuito in più occasioni ad “esportare” il nome della città anche all’estero. “Sono molto emozionato per questo nuovo traguardo professionale – dice Carmine Pagano – soprattutto perché oltre ad arricchire me, questo corso mi permetterà di trovare nuovi spunti per trasmettere ai miei allievi in maniera sempre forte l’amore per la danza e per rafforzare nei genitori l’importanza di questa disciplina come strumento educativo, formativo, di aggregazione sociale”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento