alpadesa
  
Flash news:   Domani visita in Irpinia per il Ministro Bonetti e il senatore Matteo Renzi Montevergine, al via il taglio dell’erba lungo la strada provinciale 274 “Stai comm’ o’ beato Giulio”: il 10 agosto a guardare le stelle cadenti a Montevergine con il Parco del Partenio Regionali, Castiglione FdI: De Luca sta distruggendo l’agricoltura Irpina Coronavirus, altri 7 casi positivi e 3 guariti in Campania oggi: in totale sono 5.016 Viabilità, ieri notte al via i lavori di segnaletica stradale orizzontale in via Nazionale Unpli Campania, finisce il commissariamento: è l’irpino Tony Lucido il nuovo presidente. Gli auguri della Proloco Mercogliano Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Lavori Pubblici, messa in sicurezza di griglie, tombini e marciapiedi. Via libera per il finanziamento dal GSE per l’Istituto Comprensivo “G. Dorso”. Il laceno si tinge di rosa per la lotta alla prevenzione. Presente il presidente De Luca: “Investiti 160 milioni di euro per finanziare la ricerca”. Foto

Il Coordinamento cittadino di Fi replica a Gesualdo e Dello Russo: “Attendiamo risposte serie e documentate”

Pubblicato in data: 20/3/2016 alle ore:12:28 • Categoria: Politica, Forza ItaliaStampa Articolo

forza italiaDi seguito la nota a firma del Coordinamento cittadino di Mercogliano di Forza Italia.
“Abbiamo letto le repliche dell’assessore Gesualdo e del consigliere Giacomo Dello Russo alle considerazioni esposte dal consigliere Buonaiuto in occasione dell’ultima adunanza del Consiglio Comunale. In entrambe gli interventi spiccano tra le righe una serie di luoghi comuni e di parole e frasi dette e ridette, come ad esempio: ”umiltà”, ”onestà”, “rispetto della legge”, ”legalità”, ”stima”, ”vicinanza”, ”dedizione”, ”coraggio”, “passione”, ”responsabilità”, “vitalità”,”grinta” e l’immancabile “passione civile” presente anche nella sua variante, meno utilizzata, “impegno civile”.  Come al solito, tutte queste parole servono per non rispondere ai quesiti e ai precisi rilievi che sono stati mossi nel suddetto intervento. Quindi, visto che fate finta di non capire e fate la parte degli offesi,  ve li riproponiamo:

●     considerato che le politiche sociali sono il vostro cruccio, la colonna portante della vostra politica, il “core business” del vostro agire, come mai la relativa delega è stata assegnata al di fuori della giunta?;

●     l’incompatibilità tra l’attività professionale di chi ha la responsabilità di un super-assessorato che assomma in capo a se sia la delega all’urbanistica che quella ai lavori pubblici dovrebbe essere oggetto di verifica costante ed adeguatamente pubblicizzata, soprattutto se chi ha la responsabilità dell’amministrazione sostiene di improntare quest’ultima alla massima trasparenza. Per cui, assessore Gesualdo, non crede che il  parere di compatibilità espresso ben venti anni fa dall’ordine degli ingegneri , (di cui non possiamo far altro che presumerne l’esistenza fino a quando non ce ne produrrà una copia con data certa), in condizioni e in presenza di deleghe totalmente diverse, debba essere quanto meno aggiornato e soprattutto ampiamente documentato e pubblicizzato? Sostenere il contrario sarebbe un po’ come dire che le analisi cliniche da lei svolte vent’anni addietro con esito negativo sono  valide tutt’ora e che in base a tali risultati lei oggi sicuramente gode di ottima salute;

●     l’analisi quali-quantitativa delle delibere di giunta dimostra chiaramente e oggettivamente che l’azione amministrativa dell’attuale maggioranza è rivolta soprattutto al riconoscimento di patrocini, al conferimento di incarichi legali e alla regolamentazione di piccoli dettagli quotidiani della vita dell’Ente. Dove è finita la programmazione strategica? È forse quella che avete scopiazzato per redigere il DUP? È forse quella che vi ha portato a disseminare il paese di opere incompiute e ad abbandonarlo al più assoluto degrado? Quali sarebbero queste “azioni, iniziative ed opere di estrema utilità” che avete realizzato e “che il popolo ha diligentemente saputo apprezzare”? Ditecelo, perché a noi sembra di vivere in una realtà diversa.

Questa volta ci attendiamo delle risposte serie e documentate, sperando che argomenterete in maniera veritiera,  senza scambiare domande legittime per offese visto che se le bugie hanno le gambe corte di certo le offese non suonano gli strumenti, insomma non sono “orchestrali”.”

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento