domenica 21 luglio 2024
Flash news:   Il Presidente della Repubblica ha concesso la grazia al dottore Carlo Iannace Continuano le attività di demolizione della scuola Amatucci a Mercogliano Il sindaco di Mercogliano D’Alessio chiarisce: “non ho aderito a Forza Italia” Sabato 27 luglio allo stadio Partenio–Lombardi secondo Memorial “Sandro Criscitiello” Il sindaco D’Alessio distribuisce le deleghe ai consiglieri comunali di maggioranza Dal 12 luglio scatta il ritiro nel comune di San Gregorio Magno Comune di Avellino, il discorso d’insediamento del sindaco Laura Nargi: “Sarò al fianco di tutti” Domani parte la demolizione del plesso scolastico di via Amatucci Nuovi rinforzi per la sicurezza dell’Irpinia: 13 Carabinieri assegnati al Comando Provinciale di Avellino L’Us Avellino ingaggia il portiere Antony Iannarilli

Indagini ambientali a Mercogliano, protocollo d’intesa con l’Università degli Studi di Napoli Federico II

Pubblicato in data: 14/1/2022 alle ore:13:32 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

Sancito il protocollo d’intesa con l’Università degli Studi di Napoli Federico II per la realizzazione di
Rilievi delle condizioni ambientali e Prelievi di suolo superficiale e profondo e mappatura geochimica delle concentrazioni dei metalli nei suoli comunali. Il tutto rientra nel Progetto per la stabilizzazione dei versanti montuosi che interessano il centro abitato di Mercogliano – finanziamento interministeriale di 1 milione e mezzo di euro.
“La più importante risposta che diamo ai cittadini, dopo questi primi anni di amministrazione, – commenta il Sindaco – è la realizzazione di attività mai realizzate a Mercogliano e l’attenzione della nostra squadra alla salute dei cittadini passando per la tutela dell’ ambiente e delle sue risorse.”

“Nel campo ambientale – spiega l’Assessore all’Ambiente Annachiara Coppola – lo studio e il monitoraggio del territorio rappresentano le basi sulle quali costruire opere più importanti e il network e le collaborazioni con Università e Centri di Ricerca sono fondamentali per la crescita e la conoscenza del nostro territorio.Questo lavoro appena iniziato con il Dipartimento di Scienze della terra della Federico II ci consentirà di stabilire i valori di fondo dei composti inorganici del territorio mercoglianese, andando a rappresentare un modello pionieristico ed uno strumento a cui far riferimento in casi di criticità ambientale.”

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento