luned� 26 febbraio 2024
Flash news:   Riqualificazione della Porta dei Santi, presentato il progetto. Parla il sindaco D’Alessio Sarà riaperto il caso dell’omicidio di Pasquale Campanello Scandone, parte la Play-In Gold Avellino: dopo la vittoria nel derby trasferta contro il Monterosi Omicidio Bembo, restano in carcere i due imputati Domani al Loreto concerto dei vincitori della borsa di studio intitolata al preside Ciro Capossela Pasquale Picone nuovo Questore di Avellino Mercogliano: dopo più di 30 anni dall’ultimo intervento, l’Amministrazione annuncia il restauro della Porta dei Santi L’Avellino domani sera a Potenza dopo la disfatta in casa con il Messina La Scandone Avellino rialza la testa e torna alla vittoria

Montevergine, ieri il cardinale Sepe ha aperto l’Anno Mariano con il ritorno del dipinto di Mamma Schiavona

Pubblicato in data: 26/6/2012 alle ore:11:44 • Categoria: Attualità, CulturaStampa Articolo

Ha preso il via ieri l’Anno Mariano Giubilare che ha visto il Santuario di Montevergine e la comunità benedettina al centro della spiritualità dell’intera regione fino al 25 giugno del 2013.
S.E. il cardinale Crescenzo Sepe, presidente della Conferenza Episcopale Campana, ha officiato la celebrazione eucaristica che ha dato ufficialmente il via alla cerimonia di apertura dell’evento. Una funzione che si svolta nella basilica maggiore, ricca di significati e che ha visto la partecipazione di rappresentanti e delegazioni di tutte le diocesi irpine e tantissime parrocchie della regione.
Fedeli e devoti di Mamma Schiavona hanno atteso con trepidazione questo momento che ha segnato un’altra data importante nella storia del Santuario fondato da San Guglielmo da Vercelli. Nel giorno in cui si festeggia il patrono dell’Irpinia, dunque, una messa solenne celebrata dalla massima autorità cattolica in Campania ha alzato il sipario su un anno molto importante per la comunità. Un anno ricco di appuntamenti che potrebbero culminare nella visita del Papa Benedetto XVI. Il prossimo primo settembre, del resto, il Segretario di Stato Vaticano, cardinale Tarcisio Bertone, sarà a Montevergine e officerà una celebrazione eucaristica nella basilica cattedrale. Una visita ufficiale che potrebbe essere il preludio all’arrivo del Santo Padre, invitato dall’abate ordinario Beda Umberto Paluzzi.
Ma ieri è stata soprattutto la giornata del ritorno della Maestà di Montevergine nell’antica Cappella del Crocifisso, la vecchia basilica dove dopo 50 anni sarà riallocato il dipinto su tavola di Montano D’Arezzo rappresentante Mamma Schiavona e da poco restaurato. Inoltre, nel giorno in cui a Montevergine ci è registrato un notevole afflusso di pellegrini, la funicolare, già tornata in funzione da sabato (con corse dalla mattina fino alle 14.30), è stata oggetto di una conferenza stampa che si è svolta al Comune di Mercogliano. Insieme al sindaco Massimiliano Carullo, che ha caldeggiato questo momento e sollecitato i lavori necessari al ripristino della stessa, presenti l’assessore regionale ai trasporti Sergio Vetrella, il direttore generale dell’Air, Costantino Preziosi e il comandante regionale dell’Arma dei Carabinieri, il generale Carmine Adinolfi.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento