sabato 18 maggio 2024
Flash news:   Domenica cerimonia di chiusura dell’Anno Giubilare Verginiano “Essere Mercogliano” si presenta con Antonio Gesualdo: “città fantasma, noi la faremo rivivere” “Essere Mercogliano” si presenta domani nel luogo tanto caro ai cittadini Domani presentazione della lista “Io Scelgo Mercogliano” “Essere Mercogliano”, la proposta di Gesualdo: “Vorrei confrontarmi con i miei due competitor in un dibattito pubblico” Il Papa ai monaci di Montevergine in udienza “non conformatevi agli stili del mondo“ “Essere Mercogliano” scalda i motori: ecco i nove punti del programma elettorale “Massimiliano Carullo sindaco – Camminiamo Insieme” è la prima lista presentata al Comune Amministrative 2024, presentate tre liste a Mercogliano: contro l’uscente D’Alessio in campo Carullo e Gesualdo “Io Scelgo Mercogliano“ in campo con il gruppo consolidato del sindaco D’Alessio e nuove giovani risorse

Mercogliano Assembra-Menti, rassegna di libri, arte e performance_1 -29 agosto 2021

Pubblicato in data: 30/7/2021 alle ore:13:35 • Categoria: Attualità, CulturaStampa Articolo

A Mercogliano la parola tra le più pronunciate nel 2020 diventa il titolo di una rassegna di libri, arte e performance all’aperto. Assembra-Menti è un nuovo format di micro-eventi ideato dalla Pro Loco Mercogliano, dal Forum dei Giovani di Mercogliano e dalla Consulta del patrimonio identitario, con il prezioso sostegno dell’Amministrazione comunale.

Dal 1 al 29 agostola cultura, la musica, il teatro, l’arte saranno i protagonisti di un mese di appuntamenti dedicati a chi ama godersi la città, a chi cerca un piacevole intrattenimento all’ombra dei platani del Viale San Modestino e in alcuni dei luoghi più caratteristici del borgo antico di Capocastello.

“Abbiamo scelto di puntare sugli “assembra-menti” che producono frutti positivi. Di dare spazio all’arte della scrittura, al dialogo, al potere della musica e della recitazione. – commenta il Presidente della Pro Loco Stefania Porraro – La scelta non è stata casuale, vogliamo lanciare un messaggio: la ripartenza della socialità deve essere improntarla alla coscienza e agli obiettivi costruttivi.”

6 nuovi libri da scoprire, 21 scrittori, 4 giovani musicisti, un quintetto di musica strumentale, un omaggio a Dante Alighieri con un brillante storico dell’arte irpino, una mostra d’arte ed un pianista fuori dagli schemi.

 “Non c’è occasione migliore per cominciare a rivedersi se non quella di mettere insieme le energie e organizzare dei momenti nei quali la comunità si aggrega per discutere di libri che parlano di territorio con autori del territorio, per ascoltare della musica o assistere a performance di alto profilo. – aggiunge il Presidente della Consulta del patrimonio identitario Antonio Severino – Abbiamo voglia di assembrarci ma con le menti consapevoli che la nostra libertà di stare insieme assume ancora più valore se il pretesto diventa riflettere, discutere e condividere insieme momenti di cultura e d’evasione per l’arricchimento individuale e collettivo.”

Si inizia il 1 agosto con la presentazione del libro “Il ricordo di un amore – al tempo del Covid19” de La compagnia dei sogni di ACIPeA (Associazione Culturale Italiana Poeti e Artisti) e la musica del pianista irpino Luis Di Gennaro.

 

L’invito ufficiale lo lasciamo ai giovanissimi del Forum  dei Giovani di Mercogliano, rappresentati dal Presidente Chiara Dello Russo “ Si riparte e noi vogliamo farlo in compagnia. Abbiamo tanta voglia di condividere e di confrontarci. Quale modo migliore di incontrare voi e tanti artisti irpini?! You are ready?”

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento