alpadesa
  
Flash news:   Da stasera e fino al 25 agosto a Torelli la 29° sagra delle penne alla boscaiola Buon Compleanno al Vice Sindaco Stefania Di Nardo, gli auguri della famiglia Alto Calore, sospesa erogazione idrica dalle 22 di stasera alle 6 di domani IV Memorial Salvatore Riggiola, successo e partecipazione a campo maggiore a Montevergine Sagra Torelli, Scibelli recupera gratuitamente l’area parcheggio Viabilità, Mercogliano si rifà il look con la nuova segnaletica a Torrette e in via Serroni L’Ente Parco del Partenio programma una serie di attività per la tutela e valorizzazione del territorio Maria Morgante confermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti ASD Mercogliano, al via il calcio a 5 femminile. Appuntamento per l’11 agosto per l’open day Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“

Elezioni amministrative, il Meetup di Mercogliano a Capocastello con la deputata Pallini: “in campo con una lista. Lavoro, impegno e volontà alla base della nostra presenza”. FOTO

Pubblicato in data: 18/3/2019 alle ore:12:56 • Categoria: Politica, Movimento 5 StelleStampa Articolo

Tappa a Capocastello per il Meetup 5 Stelle di Mercogliano. Il gruppo attivo da anni sul territorio alle falde del monte Partenio si è ritrovato ieri mattina a Porta dei Santi, nei pressi del Municipio per poi proseguire verso i vicoli del borgo antico attraversando Mulino, Vagno, via Montagna, via Concezione, il Castello, via San Pietro e Paolo, per poi concludersi nella piazzetta belvedere in via Roma. Presente la parlamentare del Movimento 5 Stelle Maria Pallini per sostenere le iniziative promosse sul territorio dal Meetup che ha come leader storico Giuseppe Graziano. “Oggi qui a Mercogliano  – spiega la Pallini – per sostenere i ragazzi per questa campagna elettorale che faranno in vista delle prossime amministrative e li ringrazio perché da soli sono riusciti a portare avanti una lista che è fondamentale per il comune di Mercogliano”.
La parlamentare, che è in tour per l’Irpinia per illustrare il Reddito di Cittadinanza, però precisa: “Il Meetup non è il movimento, sta cercando di abbozzare questa lista. So che sono a buon punto e nel momento che sarà certificata dal Movimento 5 Stelle avrà l’appoggio di tutti i parlamentari”.

Un ultimo passaggio Maria Pallini lo fa sulla questione del traforo:  “Io ritengo che le parole valgano zero fin quando non ci sono carte scritte. Posso soltanto dire che al momento mi dispiacerebbe vedere abbattuta una montagna per creare un foro dove il collegamento tra il Mandamento e la Valle Caudina in parte già c’è con una strada che è chiusa da anni e quindi se dobbiamo iniziare nuove infrastrutture sono dell’opinione di continuare e valorizzare e aprire quelle esistenti”.

A guidare il gruppo del Meetup di Mercogliano Giuseppe Graziano che affronta la questione amministrative: “Lavoro, impegno e volontà è sicuramente quello che sta contraddistinguendo il nostro gruppo in questi anni. Ora andiamo incontro a questa tappa che sono le Elezioni Amministrative che dovremo affrontare nella maniera migliore possibile ed è per questo che dico che è un periodo molto stretto. Stiamo raccogliendo ora i consensi da parte di chi vuole candidarsi, numericamente non siamo ancora al completo però rispetto alle altre liste abbiamo tempi più stretti perché ci sono i tecnicismi che impone Rousseau e a breve dovremmo completare la lista e inviarla sulla Piattaforma. Siamo a buon punto e tutti quelli che hanno aderito fino ad ora hanno gia portato e verificato i carichi pendenti al Tribunale”.
Per quanto riguarda il programma l’attivista del Meetup precisa che già c’è pronta una bozza: “Di quello che ha bisogno Mercogliano si potrebbe parlare per ore o per giorni. Ci siamo imposti di base idee che abbiano costo 1 perché sappiamo benissimo che le casse languono e che la disponibilità del Comune è ai minimi termini. A breve usciremo con il nostro programma, ne abbiamo una bozza in via di definizione con tutti  i punti che hanno una valida economicità  e che consentiranno di migliorare quel po’ che abbiamo fatto all’inizio. Per le grandi opere sicuramente dovremmo avvalerci di finanziamenti che siano regionali o della comunità europea. Questo è l’unico modo per recuperare fondi oltre a quelli che consentono la gestione quotidiana”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento