alpadesa
  
Flash news:   Viale San Modestino, isola pedonale nei giorni festivi dal 5 luglio al 30 agosto Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21 Assemblea ASI, approvato il Bilancio consuntivo 2019 all’unanimità Air Trasporti, riattivate le corse urbane nei giorni festivi sulle linee di Atripalda e Mercogliano Mercogliano, sventato furto in via Nazionale dalla Polizia Municipale “Irpini della Capitale”, a Mercogliano per la consegna della tessera di socio onorario al sindaco D’Alessio Montevergine, visita dell’Us Avellino questa mattina da Mamma Schiavona. Foto Energia elettrica, interruzione domani a Mercogliano per lavori di manutenzione Avellino, diritto del lavoro: condannato il Comune di Mercogliano. Il ricorso risale al 2014 Domani pulizia dai rifiuti da Acqua Fidia a Campomaggiore con i volontari del CAI

Montevergine, intervista all”Abate Padre Riccardo Guariglia: “mi consumerò per i Monaci, l’Abbazia e la Chiesa”. Guarda il Video

Pubblicato in data: 20/9/2014 alle ore:19:38 • Categoria: Attualità, Video intervisteStampa Articolo

Abate Guariglia“Un Abate giovane rappresenta un segno di speranza non solo per la comunità ma per la Chiesa tutta”. Queste le prime parole ai nostri microfoni di un emozionato Padre Riccardo Guariglia che ha tenuto il suo primo incontro da Abate questo pomeriggio con la stampa. Padre Guariglia è apparso molto sereno per la fresca nomina arrivata solo questa mattina intorno a mezzogiorno.
Tante le manifestazioni di affetto ricevute in queste ore compresa quella del sindaco di Mercogliano Massimiliano Carullo che si è recato al Santuario appena saputa la notizia.
Molte le questioni trattate dal neo Abate. Il prelato guiderà da oggi la comunità monastica dei monaci benedettini di Montevergine e promette di non risparmiarsi anche perché, come lui stesso ha sostenuto, Montevergine è il punto di riferimento per milioni di pellegrini che si recano al santuario. “Come cristiani non possiamo mai perdere la speranza, il cristiano non è pessimista – dichiara padre Riccardo – la speranza in un mondo migliore, in una chiesa che si fa carico di tutte le problematiche che vive la società di oggi”.
La speranza non deve mancare neanche per il ritorno al funzionamento della funicolare: “mi auguro che la funicolare possa al più presto ritornare a svolgere il suo servizio per il Santuario però noi siamo una parte marginale anche se l’AIR tiene molto in considerazione l’opinione della comunità. Insieme al comune di Mercogliano, all’AIR e alla Provincia abbiamo iniziato un tavolo di concertazione per risolvere il problema funicolare”.
Un passaggio l’Abate lo riserva all’importanza del Santuario: “Ogni uomo porta in se la speranza in un mondo migliore e Montevergine per secoli ha dato questo segnale. Se noi facciamo un passo indietro nel tempo vediamo come la gente, anche durante le guerre, veniva qua e si affidava alla Madonna. E ancora oggi è così, la gente viene qua per essere rincuorata per poter andare avanti”.
In chiusura non poteva mancare la domanda sulla speranza di vedere Papa Francesco a Mercogliano: “Ce lo auguriamo tutti, ma io non prometto niente”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Salve mi chiamo Nicola ho una compagna vi devo parlare di una mia sittuazione del nostro futuro e per una nostra figlia inssomma vorrei un appuntamento a montevergine con padre riccardo grazie se mi potete aiutare ciao da Nicola.

Lascia un tuo commento