sabato 10 dicembre 2022
Flash news:   L’otto dicembre inizia il “Natale a Mercogliano” Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista 25 novembre “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne“: l’appello dei Carabinieri Installato un nuovo sensore meteorologico presso l’Osservatorio di Montevergine. Foto Presentato il nuovo volto della struttura della Fondazione Asilo Infantile Santangelo a Mercogliano. Foto Il nuovo volto dell’Asilo Santangelo di Mercogliano: sabato si presenta il progetto Anteprima nazionale il 28 novembre del film “Il Miracolo di Montevergine” Incidente notturno a Mercogliano: trentenne denunciato per “Guida sotto l’influenza di alcool”. Mercogliano, denunciate una ventenne e una trentenne per “furto aggravato”

Speciale Video, “Dono sospeso – Natale condiviso”: viaggio tra i commercianti Mercoglianesi

Pubblicato in data: 9/12/2020 alle ore:09:31 • Categoria: Attualità, Video intervisteStampa Articolo

Economia di prossimità e solidarietà: è questo il tema messo a punto dall’amministrazione comunale e dalle associazioni Mercoglianesi per il Natale 2020. Una iniziativa che ha visto la partecipazione di buona parte dei commercianti che operano su tutto il territorio comunale. A farsi promotrice dell’iniziativa è stata la Pro loco di Mercogliano, presieduta da Stefania Porraro, che sulla scorta dell’intensa attività di solidarietà realizzata durante il lockdown, ha messo a punto l’ iniziativa “Natale condiviso-dono sospeso” che mette insieme Amministrazione comunale, Abbazia Territoriale di MontevergineDon Vitaliano Della Sala e la comunità parrocchiale, le associazioni e le attività produttive locali.

L’idea prende ha una doppia finalità: favorire l’economia di prossimità valorizzando i commercianti del territorio e contemporaneamente renderli gli anelli di un’unica robusta catena solidale che andrà a sostenere le famiglie in difficoltà.

Nei negozi di Mercogliano che aderiscono all’iniziativa sarà posizionato un cesto dedicato ai doni sospesi, dai beni di prima necessità al buono pizza a domicilio, dai giocattoli per i bimbi agli articoli per la casa, prodotti che ognuno potrà lasciare “sospesi” per donarli a chi non ha possibilità di acquistarli. Tutto ciò che verrà raccolto, dal 6 dicembre fino all’Epifania, sarà regolarmente censito e ritirato dai volontari delle associazioni e consegnato al Banco di Solidarietà dell’Abbazia Territoriale di Montevergine e al Banco della Chiesa SS.Annunziata e S.Guglielmo, che provvederanno allo smistamento.

Tutto è costruito sul concetto di fare rete e di senso di appartenenza alla comunità, i due preziosi ingredienti che possono spianare la strada alla rinascita dopo questo anno così buio e pieno di difficoltà economiche e sociali.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento